Casaluce

L’Arpac ispeziona i Regi Lagni

la responsabile Arpac fotografa il camioncino abbandonato nei Regi LagniCASALUCE. Venerdì 15 giugno i tecnici dell’Arpac hanno fatto visita a Casaluce. Il controllo è avvenuto in località “Popone”, dove l’altro giorno sono stati posti sotto sequestro dieci bidoni di materiale da risulta non identificato.

La responsabile Arpac ha stilato un verbale del sequestro dei bidoni e ha ordinato la messa in sicurezza della zona, interessando di ciò il dirigente della polizia municipale Ludovico Di Martino. L’Arpac però non ha concluso la sua visita solo nella località “Popone”; infatti, gli è stata fatta fare una sorta di “giro turistico” dai rappresentanti dei Verdi in paese. Antonio Graziano, Giacomo Campanile, Luigi Girasole e Pasquale Capasso hanno indicato i siti maggiormente sensibili al problema dei rifiuti. E’ stato individuato un camioncino rovinato nei Regi Lagni e sono state ritrovate lastre di amianto anche bruciato nelle zone attigue. Inoltre, secondo quanto riferisce Graziano, “nella zona di Frignano ci sono molti materiali di risulta pericolosi che ancora non sono stati posti sotto sequestro”.

la responsabile Arpac fotografa il camioncino abbandonato nei Regi Lagnila responsabile Arpac fotografa i rifiuti in località

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico