Carinaro

Cimitero, la commissione approva il progetto

il progetto del CimiteroCARINARO. Si sono conclusi martedì scorso, a tarda ora, i lavori della Commissione Speciale per i problemi cimiteriali, convocata dal presidente e assessore al ramo Raffaele Capece.

Commissione che, tra gli altri compiti, ha anche quello di esprimere pareri sulle ipotesi di ampliamento del Cimitero. Dopo tre riunioni, l’organo consiliare, riunito per esprimere definitivamente il parere, ha dato il consenso sulla proposta elaborata dalla maggioranza guidata dal sindaco Mario Masi. Anche il consigliere di minoranza Giustino Lunello, indipendente, dopo aver avuto ampie assicurazioni su alcune sue osservazioni, ha dato il suo voto favorevole alla proposta della maggioranza. I consiglieri di opposizione dell’Udc, Tommaso Comparone e Pasquale Petrarca, pur manifestando il consenso su molti aspetti della proposta della maggioranza, hanno invece espresso voto contrario. Assente l’altro consigliere di opposizione Giuseppe Barbato. Si chiude, così, la fase di consultazione che l’amministrazione ha posto in essere (coinvolgendo partiti e gruppi l'elaborato dello studio Vargasconsiliari) prima di dare l’incarico per redigere il progetto dell’ampliamento del cimitero. Il sindaco Masi e l’assessore Capece si dichiarano soddisfatti del lavoro svolto e dichiarano: “E’ ora di passare alla concretizzazione dell’idea-progetto, vincitrice di un concorso pubblico nazionale. La gente non vuole le chiacchiere, vuole vedere realizzate le cose, soprattutto quando vanno in direzione del suo interesse! E’da oltre dieci anni che si parla e si spera nell’ampliamento del cimitero. I cittadini lo chiedono tutti i giorni. Abbiamo, con un concorso pubblico, messo a confronto 18 proposte di idee. La Commissione, composta da professori universitari e da membri dell’Ordine degli Ingegneri, ha premiato, quale migliore idea, la proposta dello studio Vargas-Associati. Essa è in linea con le richieste del bando che, tra l’altro, chiedeva una soluzione che conferisce ai luoghi una nuova identità tecnico-urbanistica”. Nei prossimi giorni la giunta affiderà l’incarico per redigere il progetto che si avvarrà del contributo migliorativo di tutti i consiglieri che hanno condiviso l’idea. Masi e Capece annunciano che la Commissione di Valutazione ha aderito all’invito di venire prossimamente a Carinaro in una pubblica assemblea, per spiegare le ragioni per le quali ha scelto la proposta dello studio Vargas.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico