Campania

Tragedia in mare, due morti in poche ore

spiaggiaCASTELVOLTURNO. È stato un mercoledì di lutto per il litorale domizio. Due persone ieri pomeriggio, in due distinte situazioni, a poche ore di distanza l’una dall’altra, hanno perso la vita nelle acque di Castelvolturno.

Guardia CostieraLa prima tragedia si è consumata a Destra Volturno. Qui, sulla spiagga libera del posto, un anziano bagnante ha notato un uomo dimenarsi in acqua a circa cinquanta metri dalla riva. Ha chiesto immediatamente soccorso. Si sono tuffati in tanti per cercare di salvargli la vita; ma l’uomo è scomparso, apparentemente inghiottito dal mare. Dopo due ore le acque hanno restituito il suo corpo; si tratterebbe di un immigrato di colore, dell’età presunta fra i venti e i trenta anni. Non è stato possibile identificarlo anche perché sulla stessa spiaggia non c’era alcun connazionale che avrebbe potuto riconoscerlo. Probabilmente aveva raggiunto l’arenile da solo e si era tuffato alla ricerca di un po’ di refrigerio. Non poteva certo prevedere che avrebbe trovato la morte. La seconda tragedia si è consumata ad un chilometro di distanza, nelle acque di Bagnara. Qui un uomo residente ad Afragola, mentre era intento a pescare con dei suoi amici adoperando delle reti, ha subito un malore ed è caduto in acqua. Nonostante il mare ieri fosse estremamente calmo, Giuseppe De Falco (questo era il suo nome) è stato risucchiato dalle correnti. Anche in questo caso il mare ha restituito il corpo del quarantenne due ore dopo. Queste ultime due tragedie cadono proprio in concomitanza con l’inizio dell’estate. Già un mese fa c’era stata un prima vittima del mare a Mondragone. La capitaneria di porto ha lanciato un appello a tutti i bagnanti a prestare la massima attenzione e alle istituzioni ad impegnarsi di più nel garantire un estate più sicura a tutti coloro che si recano sulle spiagge. Purtroppo sul litorale domiziano, spiagge immense e mare aperto con notevoli correnti e mulinelli sottomarini, la balneazione risulta molto più insidiosa di quanto si possa immaginare. Basta un po’ di imprudenza e può verificarsi una tragedia.

Il Mattino (VINCENZO AMMALIATO )

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico