Campania

Si costituisce Villa Literno Ensemble

EnsembleVILLA LITERNO. I soci fondatori del gruppo artistico hanno firmato davanti al notaio. Primo presidente è Alfredo Irace. Martedì 19 maggio, ha avuto il suo compimento il lungo percorso di autodeterminazione di un gruppo di ragazzi di Villa Literno che hanno voglia di impegnarsi nel campo artistico, e segnatamente nelle discipline della danza, della musica e della recitazione.

Il gruppo si è dato come nome “Villa Literno Ensemble” e da oggi si può chiamare “associazione”, dopo che i 9 soci fondatori hanno apposto mercoledì la loro firma in calce allo statuto: uno statuto che i ragazzi stessi si sono dati a termine di un lungo (e spesso travagliato) periodo di confronto democratico.

La cronistoria è nota.
Tre anni fa Villa Literno Ensemble nasce come progetto comunale, su input dell’assessorato alla Cultura e agli Spettacoli e dell’ufficio Staff del Comune. Intento dichiarato: mettere insieme i ragazzi di Villa Literno che in quel periodo si stavano cimentando in vari spettacoli, dimostrando non solo una certa predisposizione artistica, ma soprattutto la volontà di stare insieme e crescere insieme, portando in scena non più rappresentazioni ‘di settore’ ma spettacoli originali che unissero le capacità di ognuno. Tutti assieme: “ensemble”, appunto, l’aggettivo che ha dato il nome all’associazione.

Villa Literno EnsembleQuando è arrivato il momento di costituirsi, i giovani hanno voluto fare le cose per bene, con democrazia. Ogni ramo artistico del gruppo ha scelto 3 rappresentanti, formando un gruppo costituente di 9 membri, che si sono confrontati ed hanno redatto, punto per punto, la bozza di statuto consegnata al notaio l’altro giorno. “Un lavoro lungo ma gratificante”, ha commentato Alfredo Irace, finora portavoce del gruppo e da oggi in poi presidente dell’associazione Villa Literno Ensemble, che vede come membri del primo direttivo anche: Antonio Ucciero e Giuseppe Di Dona (per la musica), Mena Nucci, Antonella Griffo e Maria Di Dona (per la danza), Ferdinando Sorbo, Pietro Cuccaro e Vincenzo Sagliocchi (per il teatro). In una prima fase faceva parte dei soci costituenti anche Alessandra Diana, che poi ha lasciato il testimone per impegni di lavoro. I ragazzi sono stati accompagnati in questo percorso dall’assessore Nicola Tamburrino e dal responsabile dell’ufficio Staff Alfonso Bonavolontà. Prossimi passi, ora: la fase di tesseramento di tutti gli appassionati della prima ora e tutti coloro che nel frattempo hanno sposato il progetto e poi l’indizione di un’assemblea generale , probabilmente il prossimo autunno, dove sarà eletto il nuovo direttivo dell’associazione.
Nel frattempo, però, i ragazzui non rimarranno con le mani in mano. È già in preparazione una nuova edizione dello spettacolo “Eternamente Napoli” che andrà in scena il prossimo mese di settembre a Napoli, con ogni probabilità al Teatro Totò. Un omaggio al Governatore Antonio Bassolino, al Sindaco Rosa Russo Jervolino e a tutta la città partenopea e l’occasione per presentare ufficialmente l’Associazione Culturale Villa Literno Ensemble.

Pietro Cuccaro – Addetto Stampa
Comune di Villa Literno (CE)
ufficiostampa@comunevillaliterno.it



You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico