Pompei

Pompei, manifestazioni contro la discarica di Terzigno

Manifestazione contro i rifiutiPompei. “No alla discarica a Terzigno” questo è lo slogan con cui si sono riuniti numerosi manifestanti questa mattina alle 8:30 alla stazione di Pompei. Il commissario straordinario Bertolaso ha infatti previsto la costruzione di una nuova discarica nei pressi di Terzigno.

DiscaricaUna manifestazione che come hanno riferito i partecipanti è “pacifica ma piena di rabbia verso una situazione insopportabile”, i comitati civici denunciano la decisione del commissarioBertolaso di voler creare una discarica troppo vicina ai centri abitati, ma protestano anche sull’irresponsabilità della politica di fronte ad: “Un’emergenza rifiuti che dura da oltre dieci anni, i Commissari hanno fatto poco o nulla se non portare la Campania alla crisi attuale”.
I manifestanti hanno abbandonato la stazione alle 10:30 per continuare la protesta nei pressi del Santuario del Rosario e agli Scavi di Pompei.

L’emergenza rifiuti in Campania dura da oltre due mesi, periodo in cui il commissario straordinario dei rifiuti Bertolaso non ha offerto vere alternative rispetto alla riapertura di vecchie discariche e alla costruzione di nuove discariche vicine a centri abitati o a parchi naturali. Intanto i rifiuti continuano ad accumularsi a tonnellate sulle strade dove, molti cittadini, continuano ad incendiare interi cumuli di munnezza ingari del rischio diossina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico