Campania

Il Comandante Mercurio va in pensione

Il sindaco Fabozzi consegna la targa al comandante MercurioVILLA LITERNO (Caserta). Con una toccante cerimonia, la comunità di Villa Literno ha dato il suo saluto al Tenente Vincenzo Mercurio, Comandante della locale stazione di Polizia Municipale, che dal primo giugno è andato in pensione.

il saluto degli agenti di polizia municipale al comandante MercurioContestualmente è stato ufficializzato anche l’incarico a Tammaro Ucciero, nuovo Comandante, mansione affidata finora ad interim al segretario comunale Antonio Celardo. Presenti alla cerimonia le massime autorità del territorio: militari, istituzionali, politiche, religiose, del mondo della scuola e dell’associazionismo. Al tavolo, come oratori, assieme al comandante Mercurio (“Per noi non sarà mai un ex”, ha sottolineato l’assessore Nicola Griffo), sedevano l’Ispettore di Polizia Mario Vola, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri Giovanni Russo, il Sindaco Enrico Fabozzi, il Vicesindaco Aurelio Ucciero, il Presidente del Consiglio Comunale Arturo Falcone, il parroco don Peppino Cartesio. Tutti gli intervenuti hanno tessuto le lodi di Vincenzo Mercurio facendogli gli auguri per una pensione lunga, serena e gratificante. In particolare, il Vicesindaco Ucciero ha ricordato l’infanzia trascorsa assieme al Comandante, di cui ha ricordato le qualità morali. Il Sindaco Fabozzi ha sottolineato come il rapporto istituzionale sia sempre stato affiancato ad un rapporto umano cordiale. Il Comune ha consegnato una targa che recitava “Una vita per la città: grazie per il lungo e professionale lavoro svolto con costante umiltà, capacità, costanza e pazienza”. Dal Comandante dei Carabinieri Giovanni Russo il ringraziamento per la proficua collaborazione, durata 7 anni. In rappresentanza della famiglia è intervenuto anche Francesco Mercurio, fratello del Comandante nonché consigliere comunale, il quale ne ha sottolineato le qualità umane, il rigore e la massima disponibilità verso tutti, oltre alla forza d’animo nel superare le difficoltà che un incarico delicato come questo comporta. Dopo il suo intervento (“E un vero onore stare in mezzo a voi, grazie, grazie, grazie!”), il Comandante Mercurio è stato salutato dagli uomini del suo corpo con un “Attenti!”.

Guarda le foto (clicca x ingrandire)

da sin: Mercurio, l'ispettore Vola e il comandante dei CC Russo

il parterre della cerimonia

da sin: il comandante CC Russo, il sindaco Fabozzi, il vicesindaco Ucciero

il taglio della torta

la consegna della targa a Mercurio da parte del sindaco Fabozzi

il saluto degli agenti della polizia municipale a Mercurio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico