Campania

Falciano, l’opposizione ha dubbi sul voto

Comune di Falciano del MassicoFALCIANO DEL MASSICO (Caserta). Il consigliere Corrado Freddino non avrà la delega ai lavori pubblici. Lo ha smentito categoricamente lasciando trapelare invece l’opzione per un’altra delega altrettanto importante come quella alle politiche sociali.

Molto probabilmente sarà questo l’ambito di lavoro al quale il più votato consigliere (circa 400 preferenze) si dedicherà. Sul fronte dell’opposizione si parla di un gruppo unico guidato dall’ex candidato alla carica di sindacoSantoro. Quindi, sia i consiglieri di An che dell’Udcfaranno parte di un solo raggruppamento. Non ci saranno, dunque, separazioni come si era profilato all’indomani della sconfitta elettorale tra i diversi partiti del centro destra. L’unica novità è rappresentata dall’entrata in consiglio di Pasquale Macaro al posto del presidente di An Antonio Scarano che preferisce, in questa fase, dedicarsi maggiormente al partito. L’opposizione dovrebbe essere così composta dai seguenti consiglieri:Santoro, Zannini,Manica,Notardonato e Macaro. Tutto pronto, allora, per il primo consiglio in agenda inquesta prima decade di giugno. Ma all’orizzonte si profila un pericolo alquanto insidioso. Da fonti ufficiose si è appreso che l’opposizione presenterà formale ricorso presso il Tar di Napoliper l’invalidazione del voto. La motivazione sarebbe da ricercare in alcune anomalie riscontrate nella terza sezionesu oltre sessanta schede. Si tratta, ovviamente, di indiscrezioni che non trovano al momento conferma ufficiale. Per il momento, però, le bocche sono cucite, segno cheil caso è ancora allo studio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico