Aversa

Virgilio: Rappresenterò in assise il Circolo della Libertà

Nicla VirgilioAVERSA. Il neo consigliere comunale Nicla Virgilio, eletta tra le fila della civica “Città della Libertà”, chiarisce di non essere interessata a fare l’assessore e annuncia che rappresenterà in assise tutti i candidati della sua lista e del “Circolo della Libertà”.

Riceviamo e pubblichiamo:

Nicla VirgilioDa più giorni i giornali fanno i “toto assessori” individuando in giunta anche un rappresentante della lista che mi onoro di rappresentare in consiglio comunale: “Città della Libertà”. Faccio subito una precisazione, ossia di non essere in alcun modo interessata a fare l’assessore. Sono stata eletta consigliere e tale resterò fino alla fine del mandato cercando di fare al meglio gli interessi della nostra bella città. Per quanto concerne la questione assessorato ritengo che la decisione di richiederlo debba scaturire democraticamente da tutti gli iscritti al Circolo della Libertà e dai candidati eletti e non nella lista “Città della Libertà”. I Circoli della libertà sono nati per ridare parola ai cittadini anche eventualmente con diversificazione metodologica rispetto ai partiti. Questa è una fase nella quale credo che la gestione ossia la presenza in giunta non porti alla crescita del movimento. Il movimento stesso ha necessità di dibattere, di incontrarsi con i cittadini e di sostenere in maniera leale la maggioranza con la quale ha vinto questa battaglia e al contempo vigile custode della volontà popolare per l’attuazione del programma e il raggiungimento dei fini che hanno costituito il motivo di scelta degli elettori. E’ questo il metodo nuovo che i circoli, insieme con il presidente Plinio Frunzio, vogliono portare nella vita politica italiana ossia quella di una scelta fatta dalla base. Infine in riferimento alla persona della quale in questi gironi si è fatto il nome, ossia l’assessore Nicola de Chiara, cui va tutta la mia stima e il mio apprezzamento, sposo in pieno il pensiero espresso da Oreste Castaldo, socio fondatore del Circolo delle Libertà di Aversa, dichiarando all’assessore uscente il mio appoggio e sostegno ove la base dovesse richiedere per il circolo e per la lista un assessore. In consiglio comunale non rappresenterò me stessa ma tutti i candidati del Circolo delle Libertà di Aversa.

NICLA VIRGILIO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico