Aversa

Gatto e la SG contro la nomina di Del Franco a segretario dei Ds

Francesco del FrancoAVERSA. Facendo seguito all’esito della riunione dei Democratici di Sinistra di questa sera (26/06), che ha portato alla nomina del compagno Francesco del Franco(foto) come segretario della sezione di Aversa, i compagni del gruppo DS coordinato dal neo consigliere comunale Francesco Gatto e della Sinistra Giovanile di Aversa si dichiarano contrari a tale scelta.per i seguenti motivi:
In primo luogo perchè “magna pars” del gruppo dirigente continua ad agire nel modo che ha portato il partito alla clamorosa sconfitta elettorale ed alla grave perdita di consensi dal post primarie in poi, decidendo in totale autonomia e senza prendere in considerazione le opinioni della base del partito, né tanto meno dei compagni che ricoprono cariche dirigenziali;

Francesco Gattoin quest’ultimo periodo, si è parlato molto di cambiamento e rinnovamento. Si pensava a qualcosa di diverso: ad un nuovo modo di fare politica, dentro e fuori dal partito. Si pensava ad una nuova strategia fondata sul dialogo e sulla costruzione di un programma politico che rilanciasse il partito, anche per dare un forte segnale a tutti i nostri elettori, delusi da un modo di fare politica scialbo, litigioso e per nulla concreto. Come partito, invece, torniamo ad incontrarci ufficialmente dopo un mese dalle elezioni e lo abbiamo fatto senza affrontare i temi politici più caldi ed importanti (dall’analisi del voto alle prospettive che ci si presentano nel futuro prossimo), ma solo per un riassetto delle “poltrone”;

questo modo di fare, come è avvenuto molto spesso in passato, non lascia possibilità e spazio neanche alla Sinistra Giovanile e non valorizza l’esperienza dei giovani del partito che è stata portata avanti in maniera molto proficua da quattro anni ad oggi, culminando nell’elezione a consigliere comunale del Segretario Francesco Gatto. Ci interroghiamo su come sia possibile parlare di rinnovamento, sbandierato dallo stesso compagno Del Franco come chiave per il futuro, prescindendo dall’unico serbatoio di forze nuove a disposizione. Questa è una netta contraddizione in termini che rispecchia la confusione ideologica ed organizzativa di cui soffrono oggi i DS di Aversa. Detto “modus operandi”, basato su memoria di fulgore oramai superato, è espressione di totale mancanza di democrazia e va condannato. Noi ci opponiamo fermamente al perseverare di tale oligarchia gestionale basata sulla “memoria” e non suffragata da reali consensi elettorali;

non siamo d’accordo con la nomina del compagno Francesco del Franco, perché essa rappresenta, nelle modalità con cui è maturata, il modo per non affrontare i problemi presenti, ma di rinviarli ulteriormente. Noi crediamo, invece, che questa fase di passaggio al Partito Democratico sia di cruciale importanza: solo ristrutturandoci all’interno e rilanciando l’azione politica dei Democratici di Sinistra potremo arrivare preparati e motivati agli impegni autunnali e, soprattutto, cominciare a predisporre una base programmatica forte che possa essere la spina dorsale del nuovo partito e la piattaforma organizzativa sulla quale esso si possa basare, in grado di assorbire tutte le forze che in esso si riverseranno, sia organizzate che indipendenti.

Non ci muovono motivi personali, non avendo nulla in contrario alla persona di Franco Del Franco, ma le motivazioni politiche appena esposte. In ciò confortati da una condivisione con molti compagni della base del partito e con l’intera Sinistra Giovanile, i sottoscritti , per quanto in narrativa, si dichiarano contrari a tale nomina ed esprimono volontà di condurre un’opposizione interna ferma ma propositiva, nell’interesse di tutto il partito.




Francesco Gatto:Consigliere Comunale DS, Dirigente Regionale DS,Consigliere Nazionale SG
Carmine Esposito:Membro della Segreteria DS Aversa, Coordinatore della Segreteria Provinciale SG
Vittorio Gatto:Dirigente DS Aversa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico