Aversa

Berlusconi invia gli auguri a Ciaramella

Silvio BerlusconiAVERSA. Sono giunti nella mattinata di sabato gli auguri di Silvio Berlusconi al riconfermato sindaco di Aversa Domenico Ciaramella.

Domenico Ciaramella“Caro Domenico – si legge in un telegramma inviato dal leader di Forza Italia – il tuo successo elettorale, frutto di impegno, di entusiasmo, di passione e di un programma in sintonia con le esigenze dei cittadini, è per me e per tutta Forza Italia motivo di orgoglio, di soddisfazione e di gioia”. Dunque, dopo l’intervento telefonico nel corso della festa per la vittoria in piazza Municipio a tre giorni dal voto, ieri l’ex presidente del Consiglio dei Ministri ha inviato formalmente gli auguri. “Ti ringrazio a nome di tutto il partito e ti auguro buon lavoro –si legge ancora nella nota di Berlusconi – nella consapevolezza che la tua affermazione ha contribuito anche sul piano nazionale al rafforzamento dei consensi per Forza Italia e per la Casa delle Libertà”. Nell’intervento telefonico di cui prima parlavamo, Berlusconi si congratulò con il riconfermato sindaco, con i neo eletti (in particolar modo con la “quota rosa”) e con il senatore Pasquale Giuliano, già sottosegretario alla Giustizia. In quell’occasione, il numero uno di Forza Italia, a viva voce, chiedeva venia per “non aver mantenuto la promessa di essere ad Aversa per la campagna elettorale perché i sondaggi davano vincente Ciaramella, per cui ho preferito correre verso altri capezzali”. Da lì ne è nato un simpatico siparietto tra Berlusconi ed il sindaco: “Peggio per te che non sei venuto ad Aversa – rispondeva il primo cittadino – Ti avevo preparato la mozzarella e scarpe aversane doc. Ma ora la mozzarella è andata perduta e le scarpe sono passate di moda. Quando verrai te ne prenderò delle nuove”. L’ex premier, comunque, ha assicurato che presto farà visita ad Aversa e al sindaco Ciaramella, riconfermatosi alla guida della seconda città della provincia di Caserta con il 60% delle preferenze.

scarica il telegramma di Berlusconi

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico