Orta di Atella

Brancaccio sospeso dal partito

Enzo AmendolaNAPOLI. I Democratici di sinistra della Campania hanno deciso di sospendere Brancaccio dal partito nell’attesa di una riunione dei dirigenti regionali.

Il segretario campano della Quercia, Enzo Amendola, ha espresso “pieno sostegno all’operato della magistratura” ribadendo “la necessità che si vada avanti rapidamente per chiarire tutti gli aspetti di questa vicenda”.

Ubaldo grecoCASERTA.(Comunicato Stampa) – In riferimento all’inchiesta giudiziaria che ha portato all’arresto tra gli altri, del consigliere regionale Angelo Brancaccio, la Federazione dei Democratici di Sinistra di Caserta, condividendo pienamente il comunicato del Segretario Regionale Enzo Amendola, esprime totale fiducia nell’operato della Magistratura ed auspica una rapida definizione della vicenda. In sintonia con gli organismi regionali, sono stati disposti analoghi provvedimenti di sospensione a carico degli iscritti al Partito coinvolti nella vicenda giudiziaria. Verrà, altresì, adottato ogni altro provvedimento opportuno a tutela dell’immagine del Partito.

Sull’argomento leggi anche:

Arrestato consigliere regionale dei Ds

Arresto Brancaccio, i Ds espellono il consigliere, Lonardo solidale

Novi: “Avevo già denunciato il sistema di potere di Brancaccio”

Il consigliere Brancaccio spiava la Procura

Arresto Brancaccio, le reazioni politiche

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico