Orta di Atella

Brancaccio si rifiuta di rispondere ai magistrati

Angelo BrancaccioORTA DI ATELLA. Angelo Brancaccio, il consigliere regionale diessino arrestato la scorsa settimana nell’ambito di un’inchiesta su concussione, peculato ed estorsione oggi è comparso davanti ai pm sammaritani per un nuovo interrogatorio (era fissato ieri ma è slittato ad oggi).

Brancaccio, chiamato a riferire circostanze sull’inchiesta (non si tratta dell’interrogatorio di garanzia) si è però avvalso della facoltà di non rispondere. Era assistito dagli avvocati Michelangelo Basile e Maurizio Abbate che hanno parlato di “una persona abbastanza provata e non in grado di sostenere uno stress del genere”. (da Casertasette.com)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico