Italia

“Crimen sollicitationis”, polemica sul video on-line

San PietroSex Crimes and Vatican. Monta la polemica sul cosiddetto “Crimen sollicitationis”, e su un video che, in questi giorni, sta diventando un vero e proprio cult per i webnauti. Il filmato (all’interno) fu mandato in onda dalla Bbc, nel gennaio 2006, ma non è stato mai trasmesso in Italia tranne che sul blog di Beppe Grillo.

Riporta le confessioni di alcuni preti, circa abusi sessuali nei confronti di minori, e su come tali abusi siano stati celati volontariamente da parte delle gerarchie ecclesiastiche. In particolare, il Crimen Sollicitationis si riferirebbe al tentativo di “adescamento” di fedeli, durante il confessionale, da parte di taluni preti. Il documento sarebbe stato redatto più di quarant’anni fa, ma aggiornato nel 2001 e distribuito a tutti i vescovi del mondo proprio dal cardinale Joseph Ratzinger, attuale Papa Benedetto XVI. Impartirebbe precise istruzioni su come trattare i casi di presunti abusi: ai Vescovi veniva detto ti tacere su tutto, riportando le questioni sotto l’ala del Vaticano, pena la scomunica. L’Avvenire, quotidiano della Cei (Conferenza Episcopale Italiana) replica sostenendo che il video sarebbe “un pot-pourri di affermazioni e pseudo-testimonianze che furono apertamente sconfessate, a suo tempo, dalla Conferenza episcopale inglese”. Secondo il quotidiano, “quel documento veniva presentato dalla Bbc come un marchingegno furbesco, escogitato dal Vaticano per coprire reati di pedofilia, quando invece si trattava di un’importante istruzione atta a ‘istruire’ i casi canonici e portare alla riduzione allo stato laicale i presbiteri coinvolti in nefandezze pedofile”. In pratica, secondo L’Avvenire il documento sarebbe soltanto “un insieme di norme rigorose, che nulla aveva a che fare con la volontà di insabbiare potenziali scandali”. La Redazione di Pupia.Tv, per completezza d’informazione, ha deciso di mostrare il video. È essenziale per poter capire in presa diretta, attraverso le testimonianze di chi a suo tempo fu abusato, quello che si nasconde dietro commenti e sconfessioni di parte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico