Gricignano

Moretti a Verde: “Predichi bene e razzoli male”

Andrea MorettiGRICIGNANO. Non si placa la crisi nell’opposizione. L’ex sindaco e attuale consigliere di minoranza, Andrea Moretti, risponde con forza alle accuse mossegli dal collega Antimo Verde, resosi autonomo dal gruppo “Alternativa”.

RIPORTIAMO INTEGRALMENTE IL COMUNICATO INVIATOCI DA MORETTI

Verde e Moretti nell'ultima seduta consiliareIn più circostanze, a mezzo stampa, il consigliere Verde aveva manifestato l’intenzione di uscire dal gruppo unico di opposizione perché questa era, a suo dire, “troppo morbida”. Ho rispettato la sua scelta, augurandomi che pur nella diversità dei modi si potesse convergere su un solo obiettivo, quello di combattere questa maggioranza inefficiente. Oggi, alla luce delle sue ultime affermazioni, devo pensare che i suoi obiettivi erano ben altri, considerato l’attacco gratuito all’opposizione e in particolar modo al sottoscritto, fatto con un linguaggio di bassa lega, ed anche per le argomentazioni portate a sostegno della scelta che non sono state affatto convincenti. Mi preme ribadire che la nostra opposizione è stata e sarà sempre lineare e coerente, entrando nel merito delle questioni, rispettando il programma condiviso, usando un linguaggio consono alla politica nel rispetto della dignità delle persone e soprattutto della buona educazione. Capisco che un’opposizione così fatta può apparire tediosa per quel tipo di pubblico che apprezza e gioisce delle barzellette di Verde. La realtà è che non abbiamo mai accettato compromessi con la maggioranza, né fatto sconti, mentre non credo che lui possa sostenere la stessa cosa. Dai banchi dell’opposizione ha votato a favore della Gmc, a favore del sito di stoccaggio dei rifiuti, a favore della convenzione con la Iap; ha contribuito all’errata gestione degli espropri del Polo Tessile, tutte scelte tra le più scellerate della passata maggioranza, salvo poi contestarle oggi a voce alta. Ma io che sono un buonista sono portato a credere che questa incoerenza è dovuta solo al fatto che non si siano lette le carte. E’ diventata una vera e propria litania la presunta distruzione del territorio da parte di speculatori, salvo poi trattare con essi per farsi riservare un buon comparto per sé e per i suoi. Una scelta, quella della realizzazione del complesso U.S. Navy democraticamente condivisa dai cittadini che mi hanno onorato della loro fiducia a sindaco anche dopo la sua realizzazione. Ho invece i miei dubbi sull’idea di democrazia di Verde, che si richiama a un nostalgico passato. Io invece guardo al futuro. Pertanto, la mente malefica e deviata (termini a cui non sono aduso, ma che prendo in prestito dal vocabolario di Verde), è di chi predica bene ma razzola male; di chi vede mostri e scheletri dappertutto meno che in casa propria; di chi lancia invettive a destra e a manca; di chi ce l’ha col mondo intero, pensando di essere l’unico uomo giusto su questa terra; di chi ha fatto scappare con il suo comportamento perfino gli iscritti dalla sezione del partito in cui milita. Non ho mai pensato di essere il “salvatore della patria”, quello che forse crede di essere Verde, ma una persona che, con un approccio umile, si sforza di dare il proprio contributo per migliorare le sorti della propria comunità, con scelte meditate e coerenti nell’interesse dei cittadini.

Il Consigliere dottor Andrea Moretti

Le tappe della polemica:

Verde: “Un’aggressione immotivata” (12.06.07)

Guida e Froncillo: “Verde comunica in modo incivile” (12.06.07)

Verde a Moretti: “Untore infame” (02.06.07)

Moretti a Verde: “Predichi bene e razzoli male” (27.05.07)

Verde a Guida-Froncillo: “Fate politica per convenienza” (22.05.07)

Guida e Froncillo commentano le ultime vicende politiche (22.05.07)

Crisi nell’opposizione: Verde e Moretti ai ferri corti (20.05.07)

Moretti: “L’addio di Verde non mi sorprende” (17.05.07)

Verde lascia Alternativa e si dichiara autonomo (08.05.07)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico