Carinaro

La scuola elementare sarà ristrutturata

Mario MasiCARINARO. 1 milione e mezzo di euro per la messa in sicurezza della scuola elementare “San Giovanni Bosco”. E’ l’importo che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Masi ha ottenuto dal Cipe, nell’ambito della ripartizione di fondi per il programma di opere strategiche.

In provincia di Caserta, dopo l’amministrazione provinciale, a Carinaro è stata assegnata la cifra più alta, mentre nell’agro aversano è stato l’unico paese, assieme a Lusciano, ad ottenere i fondi. “Saranno poste in essere opere di consolidamento e di ammodernamento dell’istituto, così da regalare alla nostra comunità una struttura all’avanguardia”, commenta l’assessore all’istruzione ed edilizia scolastica Domenico Barbato. Un’opera che segue la ristrutturazione generale della scuola media “Petrarca”, costata 540mila euro di fondi regionali, e che dunque attesta la volontà dell’amministrazione Masi di dare una svolta definitiva alla precarietà delle strutture scolastiche. Ora il Comune avrà 6 mesi di tempo per indire la gara d’appalto ed iniziare i lavori. Intanto, l’amministrazione ha assegnato altri 120mila euro per un secondo intervento di ammodernamento della scuola media.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico