Aversa

Rosato: “Bisogna ricostruire il centrosinistra”

Domenico RosatoAVERSA. “Tutto quello che è successo era facilmente immaginabile. Il centrosinistra, in questi ultimi anni, non ha fatto altro che litigare, consegnando alla destra il governo della città.

Ora bisogna ripartire dal nostro risultato elettorale per ricostruire l’intera coalizione, che non dovrà più dare spazio ad esponenti politici che provengono dall’area di centrodestra. L’esempio delle elezioni di domenica e lunedì scorsi è emblematico: nonostante la base degli elettori di centrosinistra non volesse Stabile come candidato sindaco, le segreterie provinciali e regionali dei partiti Ds e Margherita hanno insistito e, guarda caso, proprio queste due forze politiche hanno subito il maggior calo di voti rispetto a cinque anni fa”. Il neo consigliere della Sinistra (Prc, Pdci e Comitato “Per il Bene di Aversa”) Domenico Rosato commenta il risultato elettorale delle amministrative di Aversa. “Come ho già avuto modo di dire a caldo – afferma Rosato – questo per noi è un punto di partenza. Essere riusciti ad ottenere il diritto di tribuna in consiglio comunale ci rende orgogliosi e ci responsabilizza in vista dei futuri impegni. E’ necessario, adesso, ricostruire uno PdCiRCschieramento politico che vada al di là della Sinistra e riesca a coinvolgere, su questioni programmatiche a noi care, pezzi di società civile e gli stessi partiti della coalizione. La candidatura di Stabile ha ottenuto solamente l’effetto di disorientare il nostro elettorato di riferimento”. Rosato si sofferma sulle cose da fare. “Adesso bisogna costruire – continua il consigliere della Sinistra – una seria e dura opposizione all’amministrazione sia in consiglio comunale che in città, costituendo, in tempi stretti, un forum della sinistra che programmi gli interventi politici e amministrativi da portare avanti. Volevo, comunque, ringraziare tutti i candidati che mi hanno sostenuto, che sono il team di lavoro che mi accompagnerà nella mia attività di consigliere comunale. Infine, pur essendo distante politicamente, faccio i miei auguri ufficiali al sindaco Ciaramella per la sua riconferma alla carica di primo cittadino. Daremo il nostro contributo con un’opposizione rigorosa, puntuale e costruttiva, un’opposizione dura ma sempre rispettosa della persona”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico