Aversa / Società

Intesa fra il Credito Coop. di Aversa e CCIAA

(Visualizzato 1754 volte)

BCCAVERSA. La Camera di Commercio di Caserta e la Banca di Credito Cooperativo hanno stipulato una convenzione a favore di Commercianti e artigiani. Il Commissario Gustavo Ascione ed Enrico Giuliano, presidente della Banca di Credito di Cooperativo di Aversa, ieri mattina hanno sottoscritto l’accordo presso l’ente di via Roma.

CCIAA Casertala nostra intesa vuole contribuire al sostegno degli interventi a favore delle piccole e medie imprese nell’ambito del credito”, commenta Gustavo Ascione. “Siamo certi che con questa iniziativa sottoscritta dalla camera di commercio, le imprese del territorio potranno beneficiare di un sostegno importante per lo sviluppo del sistema produttivo locale”, ha evidenziato il, presidente della banca. La definizione dell’accordo è stato seguito e messo a punto in collaborazione con il vice presidente dei Giovani Industriali Giovanni Giuliano. La Banca concederà alle piccole e medie imprese artigiane iscritte alla Camera di Commercio finanziamenti per l’ esercizio di attività artigiana e per l’ ammortamento e la ristrutturazione degli impianti e delle attrezzature. I crediti alle imprese possono essere concessi per gli scopi e con le modalità seguenti: 1) finanziamenti per le spese di esercizio delle imprese, di importo non superiore a Euro 5.000,00 (cinquemila/00), sottoforma di prestiti personali, assistiti da cambiale in bianco, da rimborsare entro il termine massimo di 18 mesi, con rate mensili costanti, comprensivi di quota capitale ed interessi; 2) finanziamento per le spese di ammortamento, di ampliamento e di ristrutturazione degli impianti e delle attrezzature, sotto forma di prestito personale, assistito da cambiale in bianco, da rimborsare entro il termine massimo di 24 mesi con rate mensili costanti, comprensive di quota capitale ed interessi entro il limite massimo di Euro 10.000,00 (diecimila/00). La Banca riconoscerà l’importo del finanziamento all’impresa previa presentazione di copia della fattura debitamente quietanzata per l’intero importo della spesa. Resta inteso che i finanziamenti concedibili ad ogni singola impresa non potranno superare complessivamente l’importo di Euro 15.000,00 (quindicimila/00) di cui non più di Euro 5.000,00 (cinquemila/00). Mentre le attività commerciali La Camera di Commercio erogherà a favore dei soggetti finanziati un contributo pari al totale degli interessi calcolati sulla base del tasso di riferimento e comunque entro l’ importo massimo di euro 2.500,00. Il contributo, sarà corrisposto dalla CCIAA al beneficiario con accredito sul conto corrente, tenuto da quest’ultimo presso la Banca, dopo però l’avvio dell’ ammortamento del prestito ed indipendentemente dalla prosecuzione fino a scadenza del prestito stesso.

La BCC di Aversa ringrazia Gustavo Ascione

Ringrazio il commissario della Camera di Commercio, Gustavo Ascione, per la fiducia accordata alla BCC di Aversa, con la firma della convenzione per il sostegno al credito dei commercianti ed artigiani – ha commentato il presidente dell’istituto di credito normanno, Enrico Giuliano, a margine della stipula -. L’iniziativa è in linea con gli obiettivi che persegue la BCC di Aversa, che si adopera per soddisfare le esigenze di sviluppo del territorio mediante la creazione di un motore per l’economia locale anche nell’era della globalizzazione. Attraverso la propria attività creditizia e mediante la destinazione annuale di una parte degli utili della gestione, la Banca intende promuove il benessere della comunità locale, il suo sviluppo economico, sociale e culturale”. La Banca di Credito Cooperativo di Aversa, ha la sede principale alla via Ammaturo, angolo via Diaz, è operativa dallo scorso novembre, è costituita da 440 soci e oltre 3,2 milioni di capitale sociale, e si candida per ruolo, dimensioni e presenza territoriale a banca di riferimento dell’Agro Aversano. Opera, infatti, nel territorio di Aversa e dei 12 Comuni limitrofi, un’area in cui gravitano circa 300.000 abitanti.


I più letti

Ultimi Commenti