Aversa / Politica

Il sindaco in Francia per il “Global City”

(Visualizzato 783 volte)

Domenico CiaramellaAVERSA. Ciaramella vola a Lione per la terza edizione del forum internazionale ‘Global City’ che si tiene nella città francese fino al 16 maggio.

LioneAlla presenza delle massime autorità cittadine e regionali ha avuto inizio la tre giorni alla quale partecipano 118 espositori tra cui 50 Pubbliche Amministrazioni e non solo europee. A lato dello stand di Aversa-Savona ci sono espositori come Valencia Liegi Lille Liviv(Ucraina) Grenoble, Milano, Settimo Torinese, Città del Messico, Corea (che accoglierà il forum del prossimo anno) Belgio, Spagna, Canada, Germania, e le Università di Parigi, l’Anci, l’Associazione Costruttori di Napoli, Lecce e tanti altri. La delegazione di Aversa della struttura Urban capeggiata dal sindaco, presidente della rete delle 42 città italiane Urban Italia, è stata ricevuta dal sindaco di Lione Gerard Collomb, senatore della Repubblica francese, e dai vertici del Global City, Paul Zilk e Tyerrj Renault, nel Palazzo comunale di Lione. Ciaramella non ha potuto non partecipare alla terza edizione del forum internazionale ‘Global City’ per portare il nome di Aversa in alto anche all’estero, ma soprattutto come presidente delle 42 città della Rete Urban Italia. Durante la tre giorni si svolgeranno 88 workshop sull’ambiente sulla rivitalizzazione dei centri storici e sui risparmi energetici. Grande affluenza di pubblico allo stand di Aversa dove i visitatori hanno potuto assaggiare I prodotti di gastronomia aversana: la famosa polacca gentilmente offerta dalle due più antiche pasticcerie normane, ‘Fratelli Mungiguerra’ e ‘Luigi Marino’; e la mozzarella offerta dalla ‘Fattoria Gaia’ dei Fratelli Serra, appositamente giunti con un volo speciale. Oggetto dei Workshop cui ha presenziato il sindaco Ciaramella: le città italiane che per i loro centro storici sono considerate patrimonio dell’Unesco: ipotesi di rivitalizzazioni. Cooperazione fra le città per una energia efficiente, servizio pubblico dei veicoli e qualità dell’ambiente: quali soluzioni per un effetto immediate, innovazioni per financing urbano sui risparmi di energia.

I più letti

Ultimi Commenti