Campania / Politica

Casale Elezioni, Diana in piazza fra i cittadini

(Visualizzato 2648 volte)

Comizio DianaCASAL DI PRINCIPE. Giornata davvero intensa quella di domenica 13 maggio per il Movimento Alba Nuova. In mattinata si è svolto il comizio in Piazza don Raffaele Schiavone (Rione Larina-San Nicola) dove oltre al Candidato Sindaco, l’avvocato Alessandro Diana, hanno arringato gli astanti, numerosi e partecipi, l’avvocato Franco Martino, l’ingegnere Vincenzo Schiavone, l’avvocato Pasquale Diana, il dottor agronomo Mario Schiavone e Pasquale Corvino. (all’interno il Video)

Comizio DianaIn serata, presso il Parco don Diana, il Movimento Alba Nuova si è espresso in musica, parole, immagini e sapori, nel corso di una Festa davvero Popolare, molto partecipata, apprezzata e che ha richiamato numerosi cittadini. Istrione della serata Filippo Schisano che ha parlato molto apertamente della sua scelta di scendere in politica al fianco dell’avvocato Diana con l’intento di dare qualcosa a Casale “quel paese che non mi ha dato quasi niente, ma al quale sono profondamente legato” ha affermato Filippo Schisano prima di cimentarsi in brani inediti, alcuni dei quali davvero emozionanti. Ai molti presenti, però, non è sfuggito il vero capolavoro di Filippo: la figlia Mirella. Brava, bella ed artisticamente ormai matura per il successo che ha presentato, praticamente in anteprima, un brano che farà parte di una compilation i

Wind. Un brano dove il virtuosismo canoro di Mirella Schisano si esprime veramente a livelli notevoli. Grande successo ha riscosso la mostra fotografica con immagini del tempo che fu messe a disposizione da due fotografi, ma meglio sarebbe definirli artisti, locali: Annamaria Zoppi ed Augusto di Meo. Nel corso della serata sono stati distribuiti panini con ottima mozzarella offerta dai caseifici locali, della buona porchetta e vino a volontà. Un vino asprino sicuramente di gran qualità, biologico e biodinamico, come lo ha definito lo stesso Mario Schiavone che di quel vino è il produttore e che ha inteso promuovere 2 prodotti, l’asprinio, appunto, e la mozzarella di vera Bufala dei Mazzoni, che stanno attraversando una fase critica pur essendo particolarmente richiesti dal mercato. Un paradosso economico, ma che sta diventando una vera croce per i produttori di questa zona. Non sono mancate le parole, come si scriveva all’inizio. Sul palco infatti è salito Pasquale Corvino che dopo un breve ma appassionato intervento che ha animato i presenti ha passato la parola all’avvocato Alessandro Diana il quale in una ovazione totale ha salutato gli intervenuti incitandoli a dare fiducia e forza al progetto Alba Nuova. La serata s’è conclusa nel più goliardico dei modi, con Alessandro Diana che, imbracciata coraggiosamente la chitarra, tra una stecca e l’altra, ha allietato il pubblico con vecchie melodie napoletane: una rara chicca di politica locale.

I più letti

Ultimi Commenti