Campania / Sport

Atletica leggera, seconda giornata campionati provinciali

(Visualizzato 2259 volte)

De Cristofaro e CecereSAN MARCELLINO (Caserta). Seconda giornata dei Campionati Provinciali Giovanili su pista di Atletica al Comunale di San Marcellino. Appuntamento ricco di spunti interessanti.

In primo luogo la ormai “solita” presenza delle scuole, che continuano ad arricchire le manifestazioni della FIDAL di Caserta, stavolta con la Scuola Media Moro di Marcianise alla sua prima esperienza tra i “federali”. Bella la lotta nelle prove multiple ragazzi e ragazze con il Triathlon A, stravinto da una fortissima Carolina Cecere. Per la portacolori dell’Arca Atletica San Marcellino, studentessa della Scuola Media locale, un 1.925 punti di tutto rispetto, con 8.8 sui 60 piani, 1,26 di salto in alto e 24,68 di lancio del vortex. Qui sul podio al suo fianco le “compaesane” Michela Di Tella e Maria Giuseppina Santoro. Nel Triathlon B sempre femminile ancora una sanmarcellinese all’oro, si tratta di Margherita De Cristofaro che ha battuto la liternese Sara Palmiero e la compagna di scuola Nunzia Ronga. In chiave maschile nel Triathlon A lotta sul filo dei punti per Nicola Musto (Villa Literno) che raccoglie 1581 punti, contro i 1542 del sanmarcellinese Antonio Pagano, mentre terzo è Marco D’Errico. Nel triathlon B lo strapotere liternese è totale visto che sul podio ci vanno Ciro Morra, Raphael Diana e Paolo Mazzarella, tutte dell’Atletica Villa Literno. Dalla categoria cadetti arrivano le vittorie di Ferdinando Ilardi (Arca Atletica Aversa) sui 300 piani (42.3) e lungo (5,25), mentre Antonio Cacciapuoti (Aversa) vince i 2000 metri in 6.39.3. Oro dai lanci per Vincenzo Andreozzi (Aversa) nel giavellotto (33,00) e Antonio Laudante (San Marcellino) nel getto del peso (11,91). Tra gli esordienti da segnalare le doppiette di Adele Menale (Arca Atletica Aversa) sui 50 ostacoli e 600 metri e di Luca Fabozzi (Villa Literno) sempre su ostacoli e 600 metri.

Arca Atletica San Marcellino

I più letti

Ultimi Commenti