Campania

Dopo la sicurezza stradale arriva il bilancio

da approvare il bilancio 2007SAN MARCELLINO (Caserta). Il consiglio comunale di San Marcellino, all’unanimità, approva la petizione “Strade sicure” promossa da ACI (Automobile Club Italia) e FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile).

La seduta, svoltasi lunedì 23 aprile, su convocazione del presidente Marcellino Roma, aveva all’ordine del giorno la sola approvazione del documento proposto da Aci e Fia nell’ambito della settimana mondiale della sicurezza stradale. Archiviata una riunione consiliare, subito se ne avvicina un’altra. È previsto per giovedì 26 aprile, alle ore 18, presso il salone della scuola media statale “Leonardo da Vinci”,reda in sessione ordinaria ed in seduta pubblica di prima convocazione, un altro consiglio comunale con all’ordine del giorno: lettura ed approvazione dei verbali delle sedute precedenti; formazione della commissione comunale per l’aggiornamento degli elenchi dei Giudici Popolari, biennio 2007/2009; esame ed approvazione della manovra tariffaria per l’esercizio 2007; determinazione dell’aliquota, per l’esercizio 2007, per l’applicazione dell’Imposta Comunale sugli Immobili; determinazione delle tariffe per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani; esame ed approvazione del Piano annuale e triennale, per gli esercizi 2007/2009, delle opere pubbliche e degli investimenti; esame ed approvazione del Bilancio di previsione per l’esercizio 2007 e del Bilancio pluriennale per gli esercizi 2007/2009 nonché della relazione revisionale e programmatica.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, studente bocciato: il padre picchia docente di Aversa e tenta di strozzarlo - https://t.co/wUeYKqoOIX

"EsplorAversa Giocando", il primo gioco di società vivente con i bambini del 'Rousseau' - https://t.co/aanaIQPR7W

Frode informatica, il Tribunale di Napoli Nord assolve un uomo di Arzano - https://t.co/j6Az4WDyKc

Aversa, lutto nella parrocchia di Santa Teresa: muore la sorella di don Ferdinando Piatto - https://t.co/vbInbdcwzd

Condividi con un amico