Italia / Società

Rifiuti, Bertolaso attacca vescovo Nogaro

(Visualizzato 1136 volte)

Guido BertolasoCASERTA. Il Commissario di governo per l’emergenza rifiuti in Campania, Guido Bertolaso, attacca frontalmente il Vescovo di Caserta, Monsignor Raffaele Nogaro e lo fa adombrando foschi scenari che offendono il presule, la Chiesa nel suo insieme e tutti i fedeli.

il Vescovo di Caserta, Raffaele NogaroNell’emergenza rifiuti in Campania, anziché favorire un ritorno alla legalità, “…ci sono autorità religiose che pensano di giocare dall’altra parte del campo”. E’ quanto ha denunciato Bertolaso, partecipando ieri mattina alla conferenza stampa di presentazione dell’Agorà dei giovani dell’1 e 2 settembre prossimi a Loreto, cui interverrà Benedetto XVI. Bertolaso ha così voluto rispondere ai vescovi che in Campania partecipano a manifestazioni di protesta sul problema dei rifiuti. Il capo della Protezione Civile non li ha mai nominati, ma il riferimento è in particolare al vescovo di Caserta e al missionario comboniano Alex Zanotelli. “E’ abbastanza paradossale – ha detto Bertolaso – che chi si è impegnato per ripristinare la legalità debba confrontarsi con autorità religiose o anche con missionari che ha conosciuto anni fa in Africa in tutt’altre situazioni. I problemi dei rifiuti in Campania” – ha concluso Bertolaso – si risolvono affrontandoli insieme, non con lo scontro”. L’attacco di Bertolaso ai due sacerdoti non mancherà di attirare questi altre simpatie, specialmente nei politici di chiara ispirazione cattolica, ma, soprattutto, nelle centinaia di migliaia di fedeli che vedono In Nogaro ed in Zanotelli due paladini contro i poteri forti.

dal Corriere del Mezzogiorno, 19.04.07

I più letti

Ultimi Commenti