Trentola Ducenta / Società

Nuove adesioni alla lista di Pagano

(Visualizzato 950 volte)

lista ArcobalenoTRENTOLA DUCENTA. Il candidato a sindaco della lista “Arcobaleno”, Nicola Pagano, accoglie con favore la nascita dell’Italia dei Valori in città e l’adesione del partito di Di Pietro nella sua coalizione, e si chiama fuori dall’aspro scontro in atto fra gli altri due aspiranti sindaco Apicella e Picone.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Italia dei Valori“Sono onorato che l’Italia dei Valori, da poco presente a Trentola Ducenta, abbia ritenuto di aderire alla lista Arcobaleno in quanto ha visto tradursi nel nostro progetto politico i capisaldi dei principi cari ad Antonio Di Pietro: la legalità, la trasparenza, la politica della concretezza. Il partito dell’Italia dei Valori si è subito posto a Trentola Ducenta al centro del dibattito politico, registrando forti adesioni al circolo cittadino, penso al dott. Lello Cerullo, a Nicola e Damiano Grassia, a Nicola Di Maio, a Franco Argenziano, a Pasquale Rocco, alla professoressa Enza Di Gennaro, all’ingegner Emanuele Ordinario, all’architetto Antonio Iuliano. Intanto, noto sempre più con grande soddisfazione le numerose adesioni alla nostra lista. Ormai tutte le forze politiche del centrosinistra locale sono schierate con la lista Arcobaleno. Esse rappresentano una ricchezza per la nostra coalizione perché capaci di rendere la futura amministrazione partecipe di progetti provinciali, regionali e nazionali. Ma la lista Arcobaleno, voglio sottolineare, non è una semplice sommatoria di partiti poiché non rinuncia al suo carattere di lista civica impegnata a rendere partecipi tanti cittadini che vogliono essere parte integrante della rinascita del nostro paese. Ed io sono fiero di rappresentare la sintesi di quest’unione politica-società civile, del programma e delle linee guida della coalizione. Prima di concludere ci tengo a chiarire che la nostra lista non si rivede nelle polemiche e nei toni aspri che in questi giorni caratterizzano lo scontro tra gli altri due candidati a sindaco. Trentola Ducenta non ne può più di risse e chiacchiere scomposte: occorre un progetto serio di governo della città. Basta con questa concezione manichea di qualche ipocrita che si nasconde ogni volta dietro la ridicola storia del ‘c’ero, ma non c’ero e comunque se c’ero ero contro’ e non ci interessa la stucchevole disputa su chi è più nuovo o più immacolato. Personalmente, ho la mia storia, non mi nascondo dietro ad un dito, sono orgoglioso delle mie esperienze, ma soprattutto sono espressione di una lista dove siamo tutti alla pari. Non sono stato ‘nominato’ o imposto da nessun notabile e non devo subire candidature imposte da altri”.

Il candidato sindaco della lista “Arcobaleno”, Nicola Pagano

I più letti

Ultimi Commenti