Teverola / Politica

Dimissioni Caserta, solidarietà dai colleghi

(Visualizzato 639 volte)

Nicola CaputoTEVEROLA. Lunedì scorsoGennaro Caserta, segretario cittadino di Forza Italia, ha rassegnato le dimissioni da consigliere comunale. Fra le motivazioni della scelta non solo la candidatura alle prossime amministrative di Aversa ma anche le difficoltà legate al suo ruolo di consigliere di opposizione.

Gennaro CasertaDa parte degli ormai ex colleghi dell’opposizione arriva un attestato di solidarietà a Caserta, unito a pesanti critiche verso la maggioranza consiliare. “E’ un fatto gravissimo e sconfortante”, commenta il consigliere regionale dell’Udeur e capogruppo dell’opposizione Nicola Caputo, che aggiunge: “La resa di Caserta, cui esprimo la mia profonda solidarietà, deve invitarci a riflettere. Svolgere l’attività consiliare in un clima ostile e degradante come quello a Teverola è estremamente difficile. Siamo troppo delusi dalla mancanza di rispetto della maggioranza e dall’illegalità imperante”. “Come non comprendere le ragioni di Caserta. – continua – Basta vedere dove si svolgono le sedute del consiglio comunale da oltre sei mesi (l’aula consiliare è inagibile per una voragine, nda) per constatare la scarsa considerazione che l’amministrazione ha delle istituzioni. Non è mai stata convocata la conferenza dei capigruppo, se non per ratificare decisioni già prese. Viene impedito il funzionamento delle pochissime commissioni consiliari costituite e gli esponenti dell’opposizione non riescono ad ottenere dal sindaco che le sedute consiliari vengano registrate con strumentazioni idonee a garantire la trasparenza degli atti deliberati”. Caputo poi affonda: “A Teverola si assiste alla sistematica violazione delle leggi e dei regolamenti. Terra di illegalità, dove gli interessi dei cittadini e il principio della corretta gestione amministrativa restano solo un miraggio”. Come dicevamo ieri, a Caserta ora subentrerà Giovanni Improta, anch’egli esponente di Fi e primo dei non eletti della civica “Teverola Libera”, al quale Caputo augura di “poter vivere un’esperienza costruttiva, nell’ottica di una sana e positiva collaborazione con quei consiglieri comunali che restano e che, senza abbandonare il sogno di una Teverola diversa, continuano ad opporsi all’atteggiamento intollerabile della maggioranza”.

Sull’argomento leggi anche:

Caserta si dimette da consigliere

I più letti

Ultimi Commenti