Carinaro / Politica

E” polemica sul Forum dei Giovani

(Visualizzato 1030 volte)

Giuseppe BarbatoCARINARO. E’ polemica tra maggioranza e opposizione dopo l’elezione del Forum dei Giovani di Carinaro. Ad accendere la miccia è il consigliere di opposizione e capogruppo dell’Udeur, Giuseppe Barbato.

il sindaco Masi“Gran parte dei membri eletti nel Forum – afferma Barbato – sono parenti più o meno stretti degli attuali amministratori e questo dimostra che per scongiurare la figuraccia di una scarsissima partecipazione giovanile e la conseguente impossibilità di formare il Forum, gli stessi amministratori sono dovuti ricorrere alla mobilitazione dei giovani delle loro cerchie parentali”. Delle accuse a cui il sindaco Mario Masi non tarda a replicare. “Ma quale fallimento? Quale organo a carattere familiare? La costituzione del Forum dei Giovani è un successo il cui merito spetta in primo luogo ai giovani di Carinaro”. L’iniziativa, promossa dall’amministrazione Masi, su interessamento del delegato alle politiche giovanili Angela Paciello, ha visto molti giovani cittadini, di età compresa fra i 16 e i 19 anni, recarsi a votare presso i seggi allestiti nella casa comunale. A seguito dello scrutinio sono risultati eletti Gabriella Sglavo come coordinatore del Forum e altri 15 componenti dell’assemblea: Armando Lunello, Raffaella Zampella, Rosa Sglavo, Francesco Menditto, Giovanni Bianco, Simona Sardo, Rosalba Marino, Raffaella Di Martino, Maria Grazia Capoluongo, Daniele Battaglia, Angela Capoluongo, Antonia Comparone, Maria Attademo, Marco Eramo, Erica Mottola. Del Forum fanno parte, come “membri di diritto”, anche il sindaco baby Gianluigi Picone e altri 9 rappresentanti delle associazioni locali: Massimiliano Petrarca (Ciclistica Sant’Eufemia), Antonio Affinito (Interforze), Mario Moretti (Real Carinaro calcio), Vincenzo Iavarone (A.S. Calcio Carinaro), Raffaele Andreozzi (Calepio), Rosa Truosolo (Teatro Stabile Meridionale), Giovanni Mauriello (Cittadinanzattiva), Alfonso Carbone (Pallavolo Carinaro), Giovanni Tallone (Avis). Il Forum durerà in carica fino al 2009, decadendo al termine del mandato consiliare in corso.

I più letti

Ultimi Commenti