Trentola Ducenta

Muore e dona gli organi

AIDOTRENTOLA-DUCENTA. Muore e dona gli organi L’ultimo atto di amore di Nicola Fabozzi, stroncato da un malore, forse un infarto, a soli ventisei anni è stato quello di donare gli organi. Ingegnere impiegato come manager in una azienda di Trieste, è morto venerdì mattina.

Palazzo MarchesaleNel portafogli aveva la tessera sanitaria che certificava il suo silenzio-assenso informato per l’espianto, valido per legge. Gli occhi, le cornee, il fegato e i legamenti saranno impiantati in corpi di persone in lista d’attesa da anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico