Gricignano

Striscia a Caserta per il caso Acms

Striscia la NotiziaCASERTA. Le telecamere di Striscia la Notizia a Caserta per la vicenda Acms, società di trasporti partecipata al 34% dalla Provincia di Caserta e per la restante percentuale dai Comuni dell’area in cui presta servizio.

Jimmy GhioneDa settimane, i dipendenti lamentano la mancata retribuzione delle mensilità di gennaio e febbraio, motivo che li ha indotti ad inscenare una forte protesta. Ieri mattina si è tenuta una riunione in Prefettura a cui hanno partecipato il presidente della Provincia, Sandro De Franciscis, i rappresentanti dei lavoratori e dei sindacati e il revisore dei conti dell’Acms, Raffaele Caprio, quest’ultimo che ha garantito l’erogazione delle due mensilità ai lavoratori. De Franciscis è stato intervistato dall’inviato di Striscia Jimmy Ghione esprimendo soddisfazione per l’accordo che, tra l’altro, prevede anche il rifornimento di carburante per i mezzi nei depositi. “Vi è stata la volontà unanime di dare risposte ai lavoratori – ha detto De Franciscis – e ciò anche grazie alla disponibilità della Prefettura e delle forze dell’ordine che si sono Sandro De Franciscisimpegnate per la buona riuscita della trattativa. I diritti dei lavoratori – ha concluso il presidente – vengono prima di ogni altra cosa e restano per la Provincia, assieme a quelli della comunità, che reclama un servizio di trasporto pubblico degno di tal nome, la priorità su cui costruire ogni azione per il rilancio del settore. Lo dico anche a coloro che nelle ultime orehanno assuntoposizioni strumentali”.

Visita il sito di STRISCIA LA NOTIZIA

Visita il sito di JIMMY GHIONE

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Reggia di Caserta, dalla peschiera spuntano due reti da letto - https://t.co/TRIyoZvMUl

Richiedenti asilo spacciavano droga: 22 arresti a Pordenone https://t.co/OunHuW3aIP

Falsi capi “Yves Saint Laurent”, sequestri tra Como e Varese https://t.co/kOLOZ2L59h

Richiedenti asilo spacciavano droga: 22 arresti a Pordenone - https://t.co/ooWxnCInSe

Condividi con un amico