Gricignano / Politica

Sassi (IdV): De Franciscis pensa solo al suo potere

(Visualizzato 588 volte)

Beniamino SassiCASERTA. Il presidente provinciale dell’Italia dei Valori, Beniamino Sassi, in vista delle prossime elezioni amministrative attacca il presidente della Provincia e il centrosinistra, dichiarando il partitoindipendente dall’Unione.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Sandro De Franciscis“Mi permetto di fare alcune precisazioni che risultano quanto mai necessarie, in un panorama politico così confuso e a volte così squallido e senza idee. Leggo sui quotidiani della Provincia di nostre partecipazioni a riunioni del centrosinistra per le prossime elezioni amministrative, quasi a voler far intendere che, come Italia dei Valori, della Provincia di Caserta, siamo tornati all’ovile. A parte il fatto che il centrosinistra, così come è formato ora, come aggregazione squisitamente elettorale formata da tanti gruppi e gruppuscoli che non hanno nulla in comune, non può certo rappresentare un ovile, inteso come luogo di riparo, di aggregazione e di tutela reciproca, ma è ancora più importante evidenziare che noi abbiamo riconquistato una nostra autonomia e libertà di espressione, senza vincoli e senza partecipazioni predeterminate. È un passo importante che il direttivo provinciale ha compiuto nell’ultima riunione di qualche settimana fa, tanto che ormai, abbiamo attivato rapporti con altri soggetti politici che si collocano al di fuori del recinto dell’Unione (o forse della maggioranza), impostando finalmente il discorso politico sui problemi e non sugli schieramenti. Anche a Santa Maria Capua Vetere si è detto che abbiamo partecipato, domenica scorsa ad una riunione ufficiale con il candidato a sindaco della Margherita, Giudicianni. Senza nulla togliere alla persona, per carità, ma smentisco categoricamente l’incontro, almeno come partito. Se poi qualche nostro aderente, a titolo personale, ha preso il caffé con qualche candidato del centrosinistra, non vuol dire che l’Italia dei Valori sta ricucendo i rapporti con quello schieramento. Anzi, credo che non ci siano più i margini per una ricomposizione, visto che a livello provinciale, il Presidente De Franciscis continua a menare il can per l’aria, pensando solo a gestire il suo potere, con la collusione, è evidente, di tutte le forze politiche che lo appoggiano nel parlamentino provinciale. Gli auguro di continuare a lungo su questa strada, così si auto-distruggerà in poco tempo. In effetti, come accennavo prima, non abbiamo più intenzione di essere catalogati tra i partiti dell’Unione, con i quali abbiamo ben poco da spartire. Anche ad Aversa, ad esempio, il nostro partito sta seguendo già nuove strade, non etichettabili come centro sinistra ed altre ne sperimenteremo neri prossimi giorni, proprio a palese dimostrazione che la situazione è profondamente cambiata. In effetti, laddove abbiamo la possibilità di determinare il risultato, noi non ci schiereremo con i vecchi ‘amici’. Viviamo in una società caratterizzata da cambiamenti repentini, mentre noi abbiamo perso fin troppo tempo a capire che bisognava abbandonare le brutte compagnie. Spero che quanto ho fin qui detto riesca a fugare definitivamente ogni residua perplessità. L’Italia dei Valori, alle prossime amministrative, andrà con chi condividerà le nostre idee, indipendentemente dagli schieramenti preconfezionati. E questo è quanto”.

Ufficio Stampa
Media3 società di comunicazione
81030 Gricignano (Ce)
Tel. 08231811083 Fax 08231984077
cell 3923996733 – 3358341083

Sito web: www.media3comunicazione.it
Mail: [email protected]

I più letti

Ultimi Commenti