Gricignano / Cronaca

Guardia di Finanza sequestra 3mila litri di carburante adulterato

(Visualizzato 1557 volte)

Guardia di FinanzaCASERTA. I finanzieri in forza al Comando Tenenza di Sessa Aurunca hanno sottoposto a sequestro 3mila litri di carburante adulterato nel territorio del Comune di Rocca D’Evandro (Caserta).

La GdF sequestra carburante adulteratoIl responsabile, M.G. di 52 anni, è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso tribunale di Cassino, con l’accusa di commercializzazione di prodotti petroliferi adulterati, delitto punibile con la reclusione da sei mesi a tre anni e una multa non inferiore a 7.500 euro. L’operazione è scattata a seguito di segnalazioni pervenute al numero di pubblica utilità 117. Dopo aver eseguito meticolosi controlli presso diverse attività commerciali nella zona dell’alto casertano, le Fiamme Gialle hanno individuato un ingente quantitativo di gasolio per autotrazione che, a seguito di accurate analisi esperite presso il laboratorio chimico delle Dogane di Bari, è risultato adulterato, in quanto ottenuto con l’aggiunta, per oltre due terzi, di prodotto vegetale. La Guardia di Finanza di Caserta, dunque, prosegue con costanza l’attività info-investigativa finalizzata al contrasto delle frodi in materia di oli minerali.

I più letti

Ultimi Commenti