Gricignano / Società

Gatto nel consiglio nazionale di SG

(Visualizzato 534 volte)

Sinistra GiovanileAVERSA. Il IV Congresso nazionale della Sinistra Giovanile, conclusosi ieri a Roma, ha fatto registrare un importante risultato per Terra di Lavoro: l’elezione di Francesco Gatto nel consiglio nazionale della S.G., giunta poco dopo l’ufficializzazione da parte del segretario nazionale dei DS, Piero Fassino, delle nomine di Fausto Raciti e Roberto Speranza, rispettivamente a segretario e presidente nazionale della S.G.

Il congresso oltre alla presenza di diversi ed autorevoli esponenti del mondo associazionistico e della società civile, ha visto anche la partecipazione di numerosi esponenti della politica nazionale, tra i quali il presidente dei DS Massimo d’Alema, il sindaco di Roma Walter Veltroni, i ministri Nicolais e Damiano e l’europarlamentare Gianni Pittella.
Sono stati trattati tutti i maggiori temi che negli ultimi tempi impegnano il dibattito politico nazionale, oggetto delle 24 tesi congressuali discusse e votate, con particolare attenzione alla costituzione del Partito Democratico, nel quale i giovani avranno un ruolo decisivo sia nell’assetto organizzativo che nella struttura ideologica. Anche la Sinistra Giovanile di Aversa ha partecipato ai lavori congressuali, attraverso la presenza di Francesco Gatto, segretario cittadino dei giovani diessini, Carmine Esposito, dirigente provinciale SG e Piero Fassino, membro della segreteria cittadina. Da Roma i giovani aversani sono tornati con un’importante risultato politico: la nomina di Francesco Gatto al consiglio nazionale. Un evento di straordinaria importanza che arriva al culmine di un periodo di intenso lavoro e forte crescita sia personale che di tutta la sezione. A tal proposito, grande soddisfazione è stata espressa da Nicola Ucciero, membro della segreteria nazionale SG: “Il neo consigliere nazionale Francesco Gatto è un’ importantissima risorsa per la nostra organizzazione e lo ha dimostrato fino ad ora con il suo forte impegno sia a livello cittadino che provinciale, soprattutto negli ultimi tempi con il suo intenso lavoro per la costituzione del Partito Democratico. Sono sicuro che il suo contributo sarà rilevante anche al Consiglio Nazionale”. “Sono molto orgoglioso della nomina – dichiara Francesco Gatto – e questo mi stimola ulteriormente ad affrontare i prossimi impegni nell’agenda politica. In primo luogo, c’è da continuare sulla strada del partito democratico, nella convinzione che esso rappresenta l’unica alternativa percorribile verso la rinascita politica di cui, da più parti, si sente l’esigenza. E’ necessario che il nuovo soggetto politico sia inclusivo anche di tutte le realtà sociali, come ad esempio i movimenti e le associazioni, che idealmente sono vicini al centrosinistra, dal momento che esso non si configura come uno strumento meramente elettorale, ma come fondamento di una nuova realtà politica di cui i giovani sono la vera spina dorsale. Di pari passo bisogna lavorare per ricompattare la federazione in vista del prossimo congresso provinciale dei DS di marzo per rafforzare a livello locale la credibilità di tutto il partito che esce da un periodo di forte sofferenza e divisione. Ci sono poi da preparare le prossime elezioni amministrative di Aversa che vedranno me e tutta la Sg impegnati in prima persona, per continuare e consolidare l’impegno di questi anni per la nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

I più letti