Gricignano / Cultura

Gaetano Parente – Celebrazioni nella casa natale

(Visualizzato 762 volte)

Duomo - CampanileAVERSA. Terzultimo appuntamento delle celebrazioni, organizzate dall’amministrazione Ciaramella, per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Gaetano Parente, illustre storico e primo sindaco dell’Unità d’Italia.

Gaetano ParenteDomani, sabato 3 marzo, a partire dalle ore 18, si apriranno le porte della casa natale dello storico, Palazzo parente, situato nell’omonima via. La kermesse è organizzata dall’assessorato alla cultura, dall’associazione ‘Gaetano Parente’ e dal periodico ‘L’Eco di Aversa’, in collaborazione con altre associazioni (Unicef, Serraclub e Accademia ‘Domenico Cimarosa’). I lavori del convegno saranno introdotti da Maria Luisa Coppola, condirettore de ‘L’Eco di Aversa’, mentre l’assessore alla cultura Nicola De Chiara porterà i saluti dell’amministrazione comunale. Momento clou della serata, la sonata per pianoforte del maestro Yago Mahugo Carles e gli interventi di due discendenti diretti dello storiografo: il maestro Niccolò Parente, che parlerà della musica nell’800 e dell’attrazione verso la musica dello stesso avo e Getano Parente, che leggerà alcuni testi, poesie e lettere, assolutamente inediti, del suo illustre avo. “E’ un evento importante – commenta l’assessore De Chiara. Va riconosciuto il merito dell’organizzazione di questa manifestazione all’avvocato Antonio Santi, egli stesso discendente di Parente, che, da tempo, si sta impegnando con successo per celebrare la figura del nostro concittadino”. La chiusura del lungo cartellone delle celebrazioni avverrà sabato prossimo, 10 marzo, quando, nello splendido Palazzo Gaudioso di Piazza Federico Santulli, sarà inaugurata la biblioteca comunale intitolata proprio a Parente.

I più letti

Ultimi Commenti