Gricignano / Politica

Concluso il vertice Italia-Russia

(Visualizzato 687 volte)

Prodi e Putin a BariBARI. Importanti temi economici ma nessun accenno al vociferato interesse per la nostrana Telecom da parte della holding russa “Sistema”.

Prodi e Putin firmano gli accordiAll’ordine del giorno del vertice Italia-Russia tenutosi a Bari, al Palazzo della Prefettura, il presidente del Consiglio Romano Prodi e il presidente russo Vladimir Putin hanno discusso principalmente di industria aerospaziale, in particolare riguardo l’intesa tra Alenia e Sukoi, – ritenuta dai due premier un’occasione unica che consentirà ai due Paesi di entrare nel settore aerospaziale – di energia, con l’intesa tra Enel-Eni e Gazprom-Rosatom, e di fonti rinnovabili. Si è anche parlato di diritti umani, libertà di stampa, di associazione e di espressione come “valori fondanti” della società.

La giornata è proseguita con una colazione ufficiale nella Sala degli Specchi della Prefettura e con la conferenza stampa presso il teatro comunale “Piccinni”. Dopo la firma degli accordi, a cui hanno partecipato anche i ministri delle delegazioni italo-ruse, i due presidenti hanno consegnato il “Premio congiunto” al governatore della regione di Lipetsk, Oleg Petrovic Korolev, e al presidente di Indesit Company, Vittorio Merloni. Putin ha poi consegnato il “Premio Pushkin” al presidente dell’Associazione Slavisti italiani Stefano Garzonio. Prodi e Putin hanno anche inaugurato la mostra delle opere della Collezione Fabergé, presso la Cappella del Castello.

lo striscione in russo dei tifosi baresiNon sono nemmeno mancati divertenti siparietti, legati alla meno divertente situazione del Bari Calcio, che milita nel campionato di serie b. Durante una passeggiata per le strade della città un tifoso ha urlato a Putin “Comprati il Bari”. Il presidente russo si è fatto tradurre dall’interprete, con Prodi che ha commentato: “Mah… mentre la città è molto bella la squadra è un pò scarsa”. Guarda caso, Putin, durante il colloquio ufficiale con Prodi, aveva scherzosamente annunciato che grazie ai futuri risparmi energetici aveva intenzione di “comprare una squadra di calcio”. Tra l’altro, ieri pomeriggio, durante la partita del Bari, sugli spalti dello stadio San Nicola i tifosi avevano messouno striscione “Imprenditori russi, comprate qui”, tradotto in lingua russa.

Il Video

Sull’argomento leggi anche:

Putin in Italia per il vertice di Bari

I più letti

Ultimi Commenti