Gricignano / Politica

Asi, anche i giovani di AN vogliono chiarimenti

(Visualizzato 820 volte)

Azione GiovaniGRICIGNANO. Continua la polemica sulla partecipazione del vicesindaco Francescantonio Russo ad un’iniziativa tenutasi presso l’Asi di Caserta, nonostante il Comune di Gricignano fuoriuscito da tempo dal consorzio industriale.

Russo, infatti, lo scorso 26 febbraio ha preso parte alla conferenza di presentazione della convenzione tra Asi Caserta e Ministero dello Sviluppo Economico per la realizzazione di una serie di opere infrastrutturali nell’area industriale di Aversa Nord, attraverso l’assegnazione di oltre dieci milioni di euro di fondi pubblici. All’indomani dell’evento, il consigliere di opposizione di Alleanza Nazionale, Antimo Verde, si è chiesto “a che titolo e per quale motivo” Russo fosse presente dal momento che, come deliberato dal consiglio comunale nel giugno 2005, il Comune di Gricignano è fuoriuscito dall’Asi. La risposta del vicesindaco, però, non si è fatta attendere. Lo stesso ieri ha dichiarato che era presente come delegato del sindaco Andrea Lettieri (assente per impegni precedentemente assunti) a seguito dell’invito rivolto dall’Asi all’amministrazione comunale. “Ho partecipato solo per correttezza, – ha detto – non si trattava né di una conferenza di servizi né della firma di qualche accordo, senza contare che non ho preso parte attivamente alla riunione, sono stato solo uno spettatore. Pertanto, – ha concludo Russo – non capisco le accuse del consigliere Verde”. Ciò nonostante, stamani, attraverso un volantino, “Azione Giovani”, gruppo giovanile di Alleanza Antimo VerdeNazionale, sulla scorta delle dichiarazioni già rilasciate dal loro consigIl vicesindaco Russoliere Verde, ha chiesto “a che titolo la maggioranza ha delegato il vicesindaco Russo a partecipare alla conferenza dell’Asi del 26 febbraio, visto che il consiglio comunale approvò all’unanimità la scelta di fuoriuscire dal consorzio”. I giovani alleanzini poi sospettano: “Se questi signori che amministrano la cosa pubblica hanno sottoscritto o hanno intenzione di sottoscrivere accordi che possono danneggiare sia il Comune che i proprietari dei fondi, sappiano che dovranno fare i conti politici con i giovani di An, i quali hanno un solo interesse: salvaguardare la cosa pubblica a Gricignano. Siamo abituati a conquistare in piedi quello che gli altri chiedono in ginocchio”.

Sull’argomento leggi anche:

Il vicesindaco Russoreplica a Verde sulla questione Asi

Russo all’Asi, Verde vuole chiarimenti

Asi, in arrivo 10 milioni per i servizi

I più letti

Ultimi Commenti