Trentola Ducenta / Società

A Giudizio sette Giudici di pace dell”Agro Aversano

(Visualizzato 1181 volte)

Aula TribunaleSette giudici di pace di due comuni del casertano, Aversa e Trentola-Ducenta, sono stati rinviati a giudizio e saranno processati dal tribunale di Roma per falso e abuso d’ufficio in relazione a presunte irregolarta’ commesse durante il loro mandato.

A chiedere il processo e’ stato il pm Giancarlo Amato, al vaglio del quale era finita un’inchiesta riguardante, tra l’altro, procedimenti definiti con sentenze anche quando era sufficiente una semplice ordinanza, consulenze tecniche liquidate per cifre superiori al limite consentito ed altro. In un caso e’ stato accertato che un giudice ha definito 538 procedimenti in 14 giorni. Una circostanza impossibile, per l’accusa, al punto da ritenere che non tutte siano state scritte di suo pugno. I giudici di pace vengono retribuiti in base al numero di sentenze emesse. Il tribunale dovra’ esaminare anche il caso di un giudice che, approfittando della malattia di un collega, si sarebbe appropriato di suoi fascicoli definendoli con una sentenza. Accortosi della sottrazione, il titolare del procedimento avrebbe recuperato il fascicolo ed apposto la propria firma al posto di quella dell’ ”usurpatore”.

Casertasette

I più letti

Ultimi Commenti