Gricignano / Politica

Specchio e Forza Italia replicano a Tessitore sul caso LSU

(Visualizzato 857 volte)

Luigi AquilanteIl commento dell’esponente dei Ds, Nicola Tessitore, alle loro dichiarazioni riguardanti la vicenda LSU a Gricignano scatena la replica del circolo Specchio e della sezione di Forza Italia che, attraverso un comunicato stampa, affermano:

Riceviamo e gentilmente pubblichiamo

COMUNICATO STAMPA Nicola TessitoreLa polemica alimentata nei giorni scorsi, da Nicola Tessitore, dirigente locale della sezione DS, è del tutto fuori luogo ed immotivata. Se l’intervento di Tessitore doveva servire ad evidenziare le nette differenze che vi sono, tra compagini di centro sinistra e quelle di centro destra, nei modi di approcciare determinate problematiche, crediamo che almeno nella fattispecie in questione, riguardante gli LSU non vi è riuscito, in quanto riteniamo che le precarie condizione di lavoro di nostri concittadini siano al di sopra di ogni questione di ordine ideologico. Quindi, registriamo con piacere che l’ esponente dei DS, abbia a cuore le sorti degli LSU, ma da qui a sostenere che Forza Italia e Specchio hanno fatto sciacallaggio politico sulla questione, questa la dice lunga sul vero interesse del diessino nella vicenda. Premesso che non è nel nostro costume contribuire ad alimentare polemiche sterili che non apporterebbero nessun beneficio alla problematica trattata, in particolar modo quanto l’interlocutore, come in questo caso, è portatore di un pensiero personale e non certo della posizione di un intero partito.

Sebastiano Della GattaIl delegato dell’area politica di Specchio, Sebastiano Della Gatta, entrando nel merito della questione, precisa: “F.I. e Specchio, nel comunicato stampa inviato ai quotidiani locali, prendendo in considerazione quanto accertato dai carabinieri ed amplificato da una notizia ANSA che ha fatto il giro d’Italia, hanno sottolineato non tanto l’evento in sé, quanto l’agente scatenante, riconducendo la questione all’inefficienza dell’intera macchina amministrativa ed in particolare del Sindaco e dell’intera Giunta comunale nella gestione dei soldi pubblici e delle risorse umane. Riteniamo quindi che prima di concedere lezioni gratuite di procedura penale, in special modo a chi non è ha bisogno, l’avv. Tessitore farebbe meglio a rileggersi con più attenzione il nostro documento”.

Il coordinatore di F.I., Luigi Aquilante, aggiunge: “Una cosa però è d’uopo evidenziarla, visto che la locale sezione DS, partito di cui il Tessitore è autorevole esponente, si identifica pienamente in questa maggioranza ed è parte integrante di essa, come sostenuto dallo stesso, avrebbe potuto far sentire il proprio peso politico nel sostenere fattivamente la posizione degli LSU e non con dichiarazioni di sorta che lasciano il tempo che trovano. Per esempio, avrebbe potuto sollecitare la sua maggioranza a porre in essere quegli strumenti atti al perseguimento dei fini di pubblica utilità e porre quindi, gli LSU nelle condizioni di poter assolvere al meglio al proprio dovere, iniziando dall’istituzione del marcatempo e/o del registro delle presenze”. Perciò evitiamo gli slogan del tipo: “…….è giunta l’ora di offrire agli LSU una giusta prospettiva di stabilizzazione…….”, perché così facendo si rischia di continuare a vivere di ipocrisia e demagogia, alimentando quel clientelismo che risulta gia ben radicato nella nostra terra.

Per quanto concerne invece, la possibilità per i comuni con meno di 5000 abitanti che hanno vuoti in organico di procedere ad assunzione di soggetti collocati in attività socialmente utili (Legge Finanziaria – comma 1156, lettera f), a cui faceva riferimento il diessino, purtroppo non è un provvedimento esecutivo, ma allo stato rappresenta un Titolo o Capo per un “virtuale” disegno di legge, come dire il classico, solito, specchietto per le allodole.

Gricignano di Aversa, 25.01.2007

FORZA ITALIA – CIRCOLO SPECCHIO

Sull’argomento, leggi anche:

Proroga dei progetti LSU fino al 31 marzo 2007

Denunciati 113 LSU

LSU: Occorre un giudizio politico obiettivo

Forza Italia e Specchio sul caso LSU

I più letti

Ultimi Commenti