Gricignano / Politica

Rotonda in Corso Umberto: per Forza Italia è un “pericolo”

(Visualizzato 792 volte)

Forza ItaliaGRICIGNANO. Il coordinatore cittadino, Luigi Aquilante, e il delegato degli azzurri, Domenico Fioretti, sono critici sulla funzionalità della rotonda situata all’incrocio con Via Moro, ritenendola pericolosa per gli automobilisti.

Riceviamo e pubblichiamo:

COMUNICATO STAMPA

Luigi AquilanteIn diverse occasioni e da più parti è stato sollecitato un intervento dell’Amministrazione Comunale, atto a salvaguardare la sicurezza degli automobilisti che transitano in corso Umberto I. Stiamo parlando chiaramente della rotonda. Ebbene, è noto a tutti che la rotonda non riesce ad espletare in maniera ottimale le funzioni che dovrebbero essere proprie di ogni rotatoria stradale che si rispetti. Aldilà della bruttura, rappresentata dalle erbacce che la popolano, un problema di gran lunga maggiore è rappresentato dalla sicurezza stradale. Infatti, tale rotatoria, in questi anni è stata teatro di incidenti, anche gravi, che fanno pensare ad una oggettiva pericolosità di quell’incrocio. “Senza voler fare polemiche, – dichiara Luigi Aquilante, coordinatore di Forza Italia, – pare che troppo spesso nel campo stradale si presentino errori di progettazione e una mancata capacità di controllo da parte dell’Ente locale. Difatti, nel caso di specie, la rotonda non consente agli autoveicoli di effettuare in sicurezza la manovra per accedere in via A. Moro. È capitato a chiunque di svoltare nella suddetta strada, dopo aver impegnato la rotatoria e, a chiunque di trovarsi di fronte il muro di cinta Domenico Fiorettidell’appezzamento di terreno adiacente la carreggiata. Questo è quanto accade alle autovetture, mentre per i veicoli con massa e lunghezza superiore come ad esempio gli autobus, detta manovra risulta pressoché impossibile”. “In merito, il giovane delegato del partito azzurro Domenico Fioretti, lancia un invito agli amministratori “a stazionare in prossimità della rotatoria, alle ore 08.00 circa del mattino, dove si renderanno sicuramente conto che gli autobus adibiti al trasporto degli studenti diretti ad Aversa, trovandosi nella materiale impossibilità di effettuare la manovra, peraltro obbligata, si immettono direttamente nella strada, evitando quindi il senso rotatorio, con il conseguente rischio che ne deriva per la circolazione stradale. Tutto ciò, in netto contrasto con la moderna tecnica dell’ingegneria del traffico, che è orientata a fare in modo che le caratteristiche delle strade condizionino il comportamento dell’automobilista, impedendo una condotta scorretta o a rischio”. A tal punto, ci si interroga sul perché in presenza di un problema reale che riguarda la sicurezza degli utenti della strada, non si interviene per riqualificare e bonificare le situazioni più pericolose ? Riteniamo che sia una mancanza particolarmente grave e, pertanto, invitiamo l’Amministrazione Comunale ad affrontare la questione con la celerità che richiede la problematica.

Gricignano di Aversa, 29.01.07

FORZA ITALIA

Gricignano

I più letti

Ultimi Commenti