Gricignano / Società

Pubblicato bando per assegnazione di loculi cimiteriali

(Visualizzato 974 volte)

Il manifesto del bandoGRICIGNANO. Pubblicato il giorno 8 gennaio 2007, a firma del sindaco e assessore provinciale Andrea Lettieri, il bando per l’assegnazione di nuovi loculi, edicole e cappelle nel cimitero comunale.

Romano CostruzioniI modelli di richiesta sono disponibili presso i locali della Casa del Pensionato, situati al pian terreno della casa comunale di Piazza Municipio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13. Gli stessi, debitamente compilati, dovranno essere presentati entro e non oltre il trentesimo giorno dalla pubblicazione del bando, ossia il 7 febbraio. Una volta esaminate tutte le domande, un’apposita commissione consiliare (costituita da esponenti della maggioranza e dell’opposizione) redigerà una graduatoria in funzione dei punteggi ottenuti dai singoli richiedenti in base ai seguenti criteri: ordine cronologico, nuclei familiari privi di manufatti cimiteriali, fasce di età per componenti dei nuclei familiari, storia della residenza (dalla nascita, da almeno 10 anni, da 10 a 5 anni, non residenti ma originari di Gricignano, non residenti), nuclei familiari privi di manufatti cimiteriali che hanno parenti di primo grado (genitori, figli, fratelli) seppelliti in campi di inumazione o tumulati in loculi in modo provvisorio. Ogni interessato potrà richiedere l’assegnazione di un numero massimo di loculi pari al numero dei componenti del proprio nucleo familiare o richiedere l’assegnazione di un’unica cappella o edicola. In caso di nucleo familiare costituito da una sola Andrea Lettieripersona, è ammessa la richiesta di 2 loculi per favorire il ricongiungimento di un familiare precedentemente deceduto. E’ consentita l’associazione tra più nuclei familiari per l’assegnazione di una singola cappella o edicola. Questi i prezzi dei loculi: 1600 euro per loculo di prima fila (quella più in basso), 2000 euro di seconda fila, 2350 di terza fila, 1720 di quarta fila. Due, invece, le tipologie di edicole, i cui prezzi sono rispettivamente di 12.442 e 11.174 euro. Prezzo della cappella gentilizia: 36.864 euro. Tutti i prezzi sono iva esclusa. Modalità di pagamento: il 30% entro 15 giorni dalla notifica della comunicazione di assegnazione provvisoria, altro 30% entro 30 giorni dal completamento delle strutture, il restante 40% ad ultimazione del manufatto. Il provvedimento rientra nell’ambito del progetto di ampliamento del cimitero (un “project financing” eseguito dalla ditta “Romano Costruzioni”) che riguarda la costruzione di 280 loculi, 128 edicole e 18 cappelle gentilizie, più un centinaio di loculi di emergenza.

IL PROGETTO DI AMPLIAMENTO DEL CIMITERO

Il progetto di ampliamento

I più letti

Ultimi Commenti