Gricignano / Società

Proroga dei progetti LSU fino al 31 marzo 2007

(Visualizzato 877 volte)

LSUGRICIGNANO. Ieri, martedì 23 gennaio, la giunta comunale guidata dal sindaco e assessore provinciale Andrea Lettieri ha approvato la proroga dei progetti LSU fino al 31 marzo 2007. “Severi” saranno i controlli sulle presenze dei lavoratori.

Municipio di GricignanoLa giunta municipale presieduta dal sindaco e assessore provinciale Andrea Lettieri e composta dal vicesindaco Francescantonio Russo e dagli assessori Giuseppe Barbato, Giuseppe Buonanno, Andrea D’Angelo, Francesco Di Luise e Giacomo Di Ronza, ha approvato martedì 23 gennaio la delibera di proroga, fino al prossimo 31 marzo (concessa dalla Regione Campania lo scorso 29 dicembre) dei progetti per l’utilizzo dei Lavori Socialmente Utili (Lsu) nei diversi settori del Comune: area amministrativa, polizia municipale, assistenza sociale, cimitero, manutenzione e pulizia strade, verde pubblico. Lettieri ha poi annunciato l’attuazione di “severi controlli” sulla presenza dei lavoratori. Di questi, chi non rispetterà l’orario di lavoro sarà escluso dai progetti. Ricordiamo, infatti, che lo scorso 19 dicembre, presso la casa comunale di Piazza Municipio, vi fu un blitz dei Carabinieri della stazione di Cesa per verificare le presenze dei 135 Lsu in forza al Comune di Gricignano. Il successivo 9 gennaio, a conclusione delle indagini, ben 113 lavoratori furono denunciati alla magistratura per assenteismo.

Sull’argomento, leggi anche:

Denunciati 113 LSU

LSU: Occorre un giudizio politico obiettivo

Forza Italia e Specchio sul caso LSU

I più letti

Ultimi Commenti