Gricignano / Società

Insediato il Consiglio Comunale dei Ragazzi 2007

(Visualizzato 2062 volte)

Il nuovo Sindaco Baby Maria IannicielloGRICIGNANO. Sabato 27 gennaio, nell’aula consiliare di Piazza Municipio, si è insediato il secondo Consiglio Comunale dei Ragazzi della storia di Gricignano. Maria Ianniciello proclamata Sindaco Baby. All’interno il video della manifestazione.

Alla presenza di autorità civili e scolastiche, sabato 27 gennaio, in concomitanza con la “Giornata della Memoria”, si è svolta la prima seduta del nuovo baby consiglio che ha visto la proclamazione del baby sindaco Maria Ianniciello e dei 16 consiglieri Carmela Barbato, Immacolata Belardo, Consiglia Bibiano, Antonio Bosco, Domenico Carusone, Daniele D’Angelo, Daniela Della Gatta, Giuseppe Dello Margio, Armando Falcone, Domenico Fellone, Domenico Fiorillo, Jessica Fiorillo, Francesco Laiso, Alfonso Molitierno, Maria Pezzella, Maurizio Tessitore, tutti alunni della scuola media statale “Giovanni Pascoli”. La seduta è iniziata con l’intervento del sindaco di Gricignano e assessore provinciale Andrea Lettieri che ha sottolineato quanto la baby assise sia importante per far comprendere ai giovani cosa siano la democrazia e il confronto e come si governa una comunità. Ianniciello ha quindi prestato giuramento ed è stata investita della fascia tricolore da Lettieri. E’ seguita la nomina della baby giunta, composta da Maria Pezzella (vicesindaco e assessore all’istruzione), Francesco Laiso (sport e spettacolo), Domenico Fellone (ecologia), Maurizio Tessitore (politiche sociali) e dai due assessori esterni Natalia Di Luise (cultura) e Valentina Romano (lavori pubblici). La baby sindaco ha poi letto il documento programmatico, approvato all’unanimità dal consiglio. A seguire, l’intervento del delegato alla pubblica istruzione, Luigi Diretto, il quale ha illustrato le iniziative già intraprese e che l’amministrazione intende intraprendere per quanto riguarda la manutenzione delle strutture, il sostegno alla frequenza degli alunni e la lotta al fenomeno della dispersione scolastica.

Il Consiglio Baby 2007Terminati i lavori consiliari, si è passati alla commemorazione della “Shoah” del popolo ebraico e delle vittime dei campi di sterminio nazisti. Significativo il passo della baby sindaco, la quale, ricordando le persecuzioni subite dagli ebrei e quelle che oggi ancora subiscono altri popoli, ha detto: “Possa l’individuo usare la politica come strumento formativo ed informativo per regolare la vita sociale e civile degli uomini. Perché è proprio la politica l’arma con cui le società possono riuscire a convivere in modo pacifico, in una unità rispettosa delle differenze che sono la linfa vitale per uno sviluppo globale teso ad eliminare la possibilità della tragedia della fine del genere umano e scongiurare la paura della morte violenta, paura che debilita l’individualità e rende macchina ogni uomo che la subisce”. Infine, vi è stata la proiezione del documentario sulla seconda guerra mondiale, realizzato dall’amministrazione provinciale, con immagini inedite di quel periodo filmate dall’esercito americano nei luoghi della provincia di Caserta.

 Luigi Diretto

 Ianniciello con i prof Di Foggia (s) e Catania (d)Maria Ianniciello

Consiglio Comunale dei Ragazzi (Sintesi)
Riprese di Stefano Damiano
PUPIA Gricignano channel
versione integrale

I più letti

Ultimi Commenti