Gricignano / Politica

IMPRECO: ennesima porta in faccia

(Visualizzato 1228 volte)

Forza Italia IMPRECO: ennesima porta in faccia, questa volta alla nuova commissione polo tessile. La problematica è ormai nota, come sono note le insidie che caratterizzano la trattativa, ma cercare una mediazione ad ogni costo con chi continua a reiterare un comportamento assurdo e inflessibile, risulta a dir poco deleterio per i proprietari e per la commissione stessa.

Specchio – La posizione di Forza Italia e del Circolo Specchio al riguardo è molto chiara e trova le sue ragioni, nell’accordo disatteso dal Consorzio ASI e dall’IMPRECO, che prevedeva il rilascio delle Concessioni Edilizie da parte del Comune, (ricordiamo infatti che le concessioni sono state rilasciate sulla base del solo possesso dei fondi, peraltro ottenuto in modo coatto, e non sulla proprietà, in quanto gli immobili sono ancora dei legittimi proprietari) in cambio del pagamento di 20 euro al mq ai proprietari e cosa ancor più notevole, sviluppo e possibilità di occupazione per i tanti troppi giovani alle prese con il sempre più incerto futuro. Riteniamo infatti che venendo meno agli accordi sottoscritti più di tre anni fa, l’IMPRECO ed il Consorzio ASI, non hanno più diritto alle concessioni edilizia, in verità non lo avevano neanche prima, e quindi a tal punto l’Ente Comune, non può fare altro che annullare le concessioni e procedere con gli atti consequenziali.

D’altra parte, l’istituzione di una nuova commissione avrebbe avuto una logica, laddove la problematica sarebbe rimasta sul piano politico, ma in considerazione del fatto che la stragrande maggioranza dei proprietari, hanno avviato già da tempo un’azione legale, non ritenendo congrui, tra l’atro, i 20 euro stabiliti con il precedente e poi disatteso accordo, la politica a questo punto non può che ritenersi fuori gioco, facendo il mea culpa per essersi vista scemare un potere contrattuale, proprio di chi trovasi in una posizione dominante così come si trovava il Comune di Gricignano di Aversa, nella sua qualità di organo che autorizza la realizzazione di opere sul proprio territorio, attraverso appunto, il rilascio delle concessioni edilizie.

Gricignano di Aversa, 19.01.2007

FORZA ITALIA – CIRCOLO SPECCHIO

POLO TESSILE

I più letti

Ultimi Commenti