Gricignano / Politica

Forza Italia e Specchio sul caso LSU

(Visualizzato 692 volte)

Luigi AquilanteCOMUNICATO STAMPA. Fallimento, questo è il termine per descrivere la vergognosa pagina scritta in questi giorni nella storia della nostra cittadina. Su 135 Lavoratori Socialmente Utili, solamente 22 prestavano regolarmente il loro servizio.

Questo è quanto accertato dai Carabinieri, a seguito di controlli esperiti presso gli uffici comunali e sui posti di lavoro.Una notizia battuta dall’ANSA, che in questi giorni stà facendo il giro d’Italia, tant’è che finanche il giornale della Lega “ LA PADANIA”, si è interessata al caso, sottolineando l’inefficienza del Sindaco e dell’intera Giunta comunale, nella gestione dei soldi pubblici e delle risorse umane. In tutto questo i Lavoratori Socialmente Utili, per quanto siano attori di questa assurda vicenda, rappresentano comunque nello stesso tempo le uniche vittime e pertanto hanno tutta la nostra comprensione per la loro situazione non invidiabile, per l’elemosina che ricevono mensilmente, di gran lunga insufficiente per la sola sopravvivenza, per essere capitati nel limbo degli sfigati, senza prospettive di stabilizzazione, ma piegarsi al sistema, facendosi scudo di chi verosimilmente o per opportunismo o per negligenza, viene meno all’azione di vigilanza, porta ad un’unica conseguenza quella di essere stritolati dal sistema stesso.Ferme le responsabilità soggettive, penalmente rilevabili, a rigor di logica, sembrerebbe essersi concretizzato il fallimento dell’intera politica comunale. Fallimento di chi era chiamato a vigilare, fallimento di chi era preposto al coordinamento, fallimento di chi doveva assicurarsi che i progetti, i fini di utilità pubblica, in base ai quali vengono elargiti i sostegni agli LSU, venivano perseguiti. Fallimento, quindi, dell’intera macchina amministrativa che non ha saputo cogliere l’occasione di utilizzare questa forza lavoro, in progetti di manutenzione ambientale e del territorio, recupero urbano, servizi alla persona, servizi amministrativi, che avrebbero potuto contribuire a migliorare da un lato il grado di vivibilità della nostra cittadina e dall’altro dare maggiore prospettive di stabilizzazione ai lavoratori.

Gricignano di Aversa, 13.01.2007

FORZA ITALIA

CIRCOLO SPECCHIO

I più letti

Ultimi Commenti