Gricignano / Società

Cimitero, ecco la commissione esaminatrice

(Visualizzato 630 volte)

Nicola LucarielloGRICIGNANO. Nominata dal sindaco Lettieri la commissione consiliare per l’assegnazione di loculi, edicole e cappelle nel cimitero. Componenti: Lucariello (presidente), Barbato, Di Ronza e Verde.

Giuseppe BarbatoL’organo avrà il compito di esaminare e attribuire i relativi punteggi alle richieste presentate dai cittadini interessati all’assegnazione di loculi, edicole e cappelle nel luogo sacro. Successivamente, sarà stilata una graduatoria. Come presidente è stato nominato Nicola Lucariello, consigliere delegato al cimitero. Gli altri componenti sono gli assessori Giuseppe Barbato (lavori pubblici) e Giacomo Di Ronza (ambiente, bilancio) e il consigliere di opposizione Antimo Verde. Il termine ultimo per consegnare le richieste è il 7 febbraio. I moduli sono disponibili presso la casa comunale di Piazza Municipio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13. Intanto, sono già centinaia le richieste depositate al protocollo dell’Ente. I punteggi saranno assegnati dalla commissione in base ai criteri previsti dal regolamento approvato dal consiglio comunale. Criteri che sono: ordine cronologico (38 punti per richiesta di loculi, 40 per prima tipologia di edicola, 24 per seconda tipologia di Giacomo Di Ronzaedicola, 9 per cappelle); nuclei familiari privi di manufatti cimiteriali (30); fasce di età per componenti dei nuclei familiari (1 punto dai 18 ai 25 anni, 2 per anni 26-40, 3 per anni 41-65, 4 per anni 65 e oltre); cittadini residenti dalla nascita (38), residenti da almeno 10 anni (19), residenti da 10 a 5 anni (10), residenti da almeno 5 anni (5), non residenti ma originari di Gricignano (10), non residenti (5); infine, 30 punti per nuclei familiari privi di manufatti cimiteriali che hanno parenti di primo grado (genitori, figli, fratelli) seppelliti in campi di inumazione o tumulati in loculi in modo provvisorio. Le richieste rientrano nell’ambito del progetto di Antimo Verdeampliamento del cimitero (un “project financing” eseguito dalla ditta “Romano Costruzioni”) che riguarda la costruzione di 280 loculi, 128 edicole e 18 cappelle gentilizie, più un centinaio di loculi di emergenza. Questi i prezzi dei loculi: 1600 euro per loculo di prima fila (quella più in basso), 2000 euro di seconda fila, 2350 di terza fila, 1720 di quarta fila. Due, invece, le tipologie di edicole, i cui prezzi sono rispettivamente di 12.442 e 11.174 euro. Prezzo della cappella gentilizia: 36.864 euro. Tutti i prezzi sono iva esclusa. Modalità di pagamento: il 30% entro 15 giorni dalla notifica della comunicazione di assegnazione provvisoria, altro 30% entro 30 giorni dal completamento delle strutture, il restante 40% ad ultimazione del manufatto.

I più letti

Ultimi Commenti