Gricignano

Bollette scadute: niente interessi

 GRICIGNANO.Sulla questione delle bollette della Tarsu e dell’Acqua arrivate già scadute, la concessionaria IAP si scusa e comunica che i contribuenti non dovranno pagare alcuna sanzione o interesse per il tardivo pagamento.

Le bollette di pagamento per i rifiuti e l’acqua, relative all’anno 2005, che in questi giorni sono arrivate già scadute, non saranno soggette a nessuna sanzione o interessi per tardivo pagamento. Lo comunica la società Iap, addetta alla riscossione dei tributi, che in una missiva indirizzata in settimana al Comune specifica: “Il problema è dovuto a disguidi postali e pertanto ci scusiamo. Coloro che hanno ricevuto gli avvisi di pagamento della Tarsu e dell’acquedotto, per l’anno 2005, dopo la data di scadenza non incorreranno in sanzioni e interessi di mora. Si precisa, inoltre, che i bollettini dovranno essere pagati per l’intero importo, entro e non oltre 90 giorni dalla data di notifica”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico