Gricignano / Politica

Lettieri da il benvenuto a Froncillo e Guida

(Visualizzato 1445 volte)

Andrea LettieriDopo l’adesione ufficiale del medico all’associazione pro-Partito Democratico di De Franciscis, il sindaco e assessore provinciale della Margherita Andrea Lettieri apre al dialogo ma invita il consigliere di minoranza a chiarire la sua posizione.

Carmine FroncilloGRICIGNANO. Il consigliere di opposizione Carmine Froncillo aderisce all’associazione pro-Partito Democratico di De Franciscis e il sindaco Andrea Lettieri gli dà…il benvenuto. Il primo cittadino e assessore alla Provincia di Caserta, in qualità di massimo esponente del centrosinistra a Gricignano, accoglie con piacere la scelta del medico di aderire al progetto del Partito Democratico ma, allo stesso tempo, lo invita a fare una riflessione sulla posizione che ricopre in seno al consiglio comunale (Froncillo è un ex Ds, candidatosi nella lista “Alternativa” alle ultime amministrative e attualmente indipendente in assise) e gli evidenzia un particolare rilevante: che il Partito Democratico è un progetto che coinvolge Margherita e Ds, assieme a tutti coloro che si rivedono in esso. All’indomani dell’entrata di Froncillo nell’associazione “Popolari e Riformisti per il Partito Democratico” (a cui ha aderito di recente anche l’ex consigliere dell’Udeur Antonio Guida), Lettieri commenta: “Do il benvenuto a Froncillo nel centrosinistra, area che aveva lasciato dopo la fuoriuscita dai Ds, e auspico un suo forte contributo al progetto del Pd. Tuttavia, credo che sia opportuno da parte del consigliere Froncillo fare alcuni chiarimenti alle forze del centrosinistra e alla cittadinanza. E ciò in base a due aspetti fondamentali. Il primo riguarda la posizione che attualmente ricopre in consiglio comunale, essendo schierato all’opposizione di una maggioranza in cui vi è un partito del centrosinistra, qual’è la Margherita, e che ha l’appoggio esterno dei Antonio GuidaDs, altra forza legata al progetto del Pd. Cosa farà Froncillo adesso che fa parte di un movimento di centrosinistra? Movimento che tra l’altro fa capo al presidente De Franciscis, di cui sono assessore. Altro aspetto, fortemente legato al primo, riguarda appunto il rapporto che vuole avere con Margherita e Ds nell’ambito del suo contributo che lui ha dichiarato di voler dare alla costituzione del Pd. Froncillo sa bene che il Pd è frutto dell’unione tra Margherita e Ds, unitamente ai simpatizzanti democratici e riformisti. Sarà disposto ad instaurare un dibattito con i due partiti?”. Intanto, Lettieri gli spalanca le porte: “Il Pd è il futuro, l’innovazione, una necessità per la politica, poiché semplifica il sistema partitico attivando una partecipazione autentica e di massa. Pertanto, sono disponibilissimo al dialogo con Froncillo, con Guida e con tutti coloro che hanno a cuore questo importante progetto”.

I più letti

Ultimi Commenti